Lunedì, 26 Luglio 2021
Sport

Play off: la Lottomatica passeggia in gara 1 contro Biella

Piemontesi mai in partita, sotteratti dalle accelerazioni di Jaber 21 punti e i tiri da fuori di Becirovic. Alla fine è 80 a 67, ma la Virtus ha raggiunto anche un +19

Partono con il piede giusto i play off per la Lottomatica. Gli uomini di Gentile piegano infatti l'Angelico Biella per 80 a 67 in un match mai in discussione anche per la scarsa vena dei piemontesi, decisamente in giornata no al tiro (appena il 43%). A dar loro il colpo di grazia ci hanno pensato Jaber e Becirovic, autori rispettivamente di 21 e 14 punti che con accelerazioni e tiri da fuori hanno fiaccato la già tenue resistenza degli uomini di Luca Bechi.

Solo in avvio Biella sembra poter dare filo da torcere ai secondi della regular season. Ma un tiro da tre di Gigli incanala la partita verso i giallorossi. Il break decisivo arriva nel primo quarto, quando sul 17 a 14, Becirovic trova la tripla, Hutson un gioco da tre punti e Jaber una ficcante accelerazione. Parziale 8 a 0 che manda in tilt l'Angelico.

Il secondo quarto parte con un'altra "bomba" di Becirovic e, nonostante i punti sotto canestro di Brunner, Biella accusa il colpo visto che in un amen si trova distanziata di 18 punti (39-21)

Nel terzo quarto è ancora grande Lottomatica che arriva fino al + 19, per poi scendere a 13 grazie ad un parziale di 8 a 2 dei piemontesi. Gli ultimi 10' di gioco sono caratterizzati dal nuovo massimo
vantaggio di Roma (71-52) e dalla reazione di Biella che arriva a -11 (73-61) grazie a Gist e fallisce in tre occasioni la chance di arrivare a -8.

Il match però si chiude con l'uscita per falli di Gist che consente alla Lottomatica di riprendere in mano le redini dell'incontro e portare a casa gara 1 col punteggio di 80-67.

Lottomatica Roma -  Angelico  Biella 80-67 (25-14, 46-32, 64-46)

Lottomatica: Giachetti 4, Gigli 3, Becirovic 14, Hutson 18, Golemac 5, Brezec 3, Datome 9, De La Fuente, Douglas 3, Jaaber 21. N.e.: Staffieri, D'Alessio. All.: Gentile.

Angelico: Jurak 2, Raspino, Spinelli 4, Jerebko 11, Garri 5, Gist 13, Smith 11, Aradori 5, Brunner 14, Gaines 2. N.e.: Raucci, Tosin. All.: Bechi.
Arbitri: Sabetta, Taurino, Seghetti.
Spettatori: 3000.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Play off: la Lottomatica passeggia in gara 1 contro Biella

RomaToday è in caricamento