Frascati Tennis, la Serie C maschile all'ultimo atto del tabellone regionale

"La squadra di serie C maschile ha vinto 4-2 a Viterbo"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Fermi i talenti giovanili del tennis e del nuoto agonistico, la "copertina" al Tc New Country Club se l'è presa di prepotenza la squadra di serie C maschile che ha vinto 4-2 a Viterbo. Un match ben condotto dal team frascatano composto da Marco Marte, Matteo Giudizi, Marcello Molinari, Antonio Crocetti e Niccolò Petrangeli (che domenica scorsa non ha giocato). «Marco e Marcello - commenta Matteo Giudizi (foto Giampiero D'Urso) parlando di tutte le prove - hanno vinto i loro incontri entrambi per 7-6 al terzo recuperando bene nel parziale decisivo. Io, invece, ho vinto 7-5 al terzo, mentre Antonio ha perso 6-4 sempre nel parziale finale». Lo stesso Giudizi e Marte, infine, hanno conquistato nel doppio il quarto punto del New Country Club aggiudicandosi il match con un 6-2 al terzo set. Dunque gare tiratissime che hanno dimostrato il forte carattere e il sangue freddo degli atleti frascatani. «L'aspettativa di potercela fare c'era - spiega ancora Giudizi -, ma abbiamo dovuto sudare, non a caso tutte le partite si sono decise nel finale. Quella con Viterbo è stata una sfida molto combattuta». All'orizzonte domenica (con inizio a partire dalle ore 9) c'è il match interno contro la Ferratella per il passaggio alla fase nazionale per la promozione in serie B. «I prossimi avversari - sottolinea Giudizi - hanno un giocatore molto forte, il colombiano Cristian Rodriguez, che naviga attorno al 600esimo posto del ranking Atp. E' chiaro che dovremo cercare di vincere gli altri singoli per far nostro l'incontro». Il guanto di sfida è stato lanciato, il circolo di via dell'Acquacetosa sarà gremito di appassionati di tennis e amici dei "cinque moschettieri" frascatani che proveranno a completare l'impresa e a prolungare questa avventura.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento