Frascati Sporting Village, accordo di collaborazione con l’Accademia di Salvamento di Roma

"L’accordo non comprende gli atleti delle categorie Esordienti A e B del salvamento"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Frascati (Rm) – Frascati Sporting Village e Accademia di Salvamento di Roma hanno siglato nelle scorse ore un importante accordo che riguarderà proprio il settore di salvamento del club tuscolano del presidente Massimiliano Pavia. Tutti gli atleti che rientrano nella fascia d’età delle categorie maggiori (Ragazzi, Junior, Cadetti e Senior, anche del settore nuoto del sodalizio frascatano) saranno tesserati per la storica società capitolina, anche se continueranno ad allenarsi principalmente a Frascati assieme al loro allenatore Franco Fanella: “E’ stata un’idea nata in maniera improvvisa un paio di settimane fa e l’ho curata personalmente – racconta il direttore sportivo del Frascati Sporting Village Udo Paolantoni – L’intesa darà notevoli vantaggi organizzativi e tecnici ai ragazzi e alla nostra società, mentre l’Accademia di Salvamento di Roma evidentemente ha apprezzato lo spessore dei nostri atleti e potrà contare su diversi elementi dall’innegabile valore. L’accordo, che è nato parlando in prima persona con la presidentessa del club capitolino Tiziana Tramontana, avrà inizialmente una durata annuale, ma ovviamente alla fine della stagione faremo il punto della situazione e potremo decidere di portare avanti questa collaborazione. Anche grazie a questa intesa il presidente del Frascati Sporting Village Massimiliano Pavia potrà destinare risorse economiche e di tempo su altri progetti come sta per avvenire, ad esempio, per l’allestimento del capannone a due passi dalla nostra struttura che sarà dotato di nuovi macchinari tecnogym, di una sala crossfit e più in là anche di un centro benessere. Tutti strumenti che saranno a disposizione dei soci, ma anche degli atleti agonisti del Frascati Sporting Village e adesso anche da quelli “neotesserati” per l’Accademia di Salvamento di Roma”. Paolantoni fornisce un ultimo dettaglio dell’intesa con la società romana: “L’accordo non comprende gli atleti delle categorie Esordienti A e B del salvamento e del nuoto che rimarranno tesserati con noi”.

Torna su
RomaToday è in caricamento