rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Sport

Frascati skating, un secondo e un terzo posto ai campionati regionali obbligatori

Frascati skating, un secondo e un terzo posto ai campionati regionali obbligatori

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Dopo il titolo regionale conquistato il 25 aprile da Galassia Brunetti nella prova del Solo Dance, il Frascati Skating ha piazzato altri due atleti su un podio regionale. Domenica scorsa, infatti, al PalaMillevoi di Roma (zona Divino Amore) si tenevano i campionati regionali Obbligatori dove la società del presidente Claudio Valente ha partecipato con due atlete, accompagnate per l'occasione dal tecnico Luca D'Alisera. Costanza Barbante, classe 1998, ha conquistato il terzo posto nella categoria Cadetti, piazzandosi alle spalle della nuova campionessa regionale Federica Vico (della società Viterbo) di due punti e ad uno dalla seconda classificata, l'atleta della Fonte Roma Eur Francesca Neri. «La speranza è sempre quella di ottenere il massimo - sottolinea il presidente del club tuscolano Claudio Valente -, ma siamo comunque soddisfatti della prova di Costanza che, nell'occasione, ha pagato un terzo esercizio non proprio perfetto. Ma per il titolo regionale di Combinata (la cui classifica è data dai punti degli esercizi obbligatori sommati con quelli del libero, ndr) che verrà assegnato il prossimo 13 maggio proprio a Frascati è ancora in piena corsa».

Si è laureata vice-campione regionale, invece, l'altra atleta frascatana presente al PalaMillevoi: si tratta di Federica Ciotola, classe 1997, piazzatasi seconda nella categoria Divisione Nazionale A (Dna) che di fatto è la "serie B" della categoria Cadetti. «Quella di Federica - commenta Valente - è stata una gara regolare, tra l'altro era al primo appuntamento ufficiale da tesserata del Frascati Skating visto che ha scelto quest'anno di venire ad allenarsi con noi facendo la spola da Pozzuoli, dove risiede. Al primo "impatto" con le atlete del Lazio, dove c'è maggiore competitivà rispetto alla Campania, ha dato un ottimo riscontro arrivando a un punto e mezza dalla vincitrice Tea Abatini della Fonte Roma Eur». Anche per la Ciotola è apertissimo il discorso per il titolo regionale di Combinata: il secondo (e decisivo) appuntamento si terrà a Viterbo il 20 maggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frascati skating, un secondo e un terzo posto ai campionati regionali obbligatori

RomaToday è in caricamento