Mercoledì, 22 Settembre 2021
Sport

Frascati Skating: Quirini premiato dal Coni con la Palma d'Argento

"Una soddisfazione grande perchè è stato il frutto di tanti anni di lavoro e non solo il risultato di una gara"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

E' stato un anno straordinario per il Frascati Skating che ha collezionato diversi titoli in questo 2012, su tutti quelli ottenuti al mondiale e all'europeo da Dario Betti, ma anche l'argento iridato di Cristina Trani. Con la mente degli atleti che è di fatto già rivolta ai primi appuntamenti ufficiali del 2012, la società del presidente Claudio Valente può festeggiare un altro riconoscimento, stavolta di carattere "istituzionale". La scorsa settimana, infatti, l'allenatore del club frascatano (che fa parte anche dello staff della Nazionale) Gabriele Quirini è stato premiato nella sala Rossa del Foro Italico a Roma con la palma d'argento, massima benemerenza conferita per meriti tecnici da parte del Coni. Tale riconoscimento succede alla palma di bronzo già ricevuta da Quirini nel 2004 a testimonianza della continuità dei successi agonistici internazionali dell'allenatore romano. «Sono stato ovviamente molto felice di ricevere questo premio che onora me e il mio lavoro ed è uno stimolo per continuare a fare sempre meglio» è stato il commento misurato come al solito dello stesso Quirini. L'allenatore, nonostante la "pausa" da attività ufficiali, non starà certamente con le mani in mano. «Questo - spiega Quirini - è un periodo di stage e consulenze in giro per l'Italia e all'estero e per impostare la prossima stagione dei miei atleti». D'altronde non si arriva ai massimi livelli (in ogni settore, dello sport e della vita) se non si è meticolosi e costantemente aggiornati. Quirini, comunque, non può certo aver dimenticato l'emozione dello splendido oro mondiale conquistato dal suo atleta Dario Betti un paio di mesi fa ad Auckland, in Nuova Zelanda. «Una soddisfazione grande perchè - spiega il tecnico del Frascati Skating - è stato il frutto di tanti anni di lavoro e non solo il risultato di una gara. Direi che si è trattato non "solo" di un oro, ma di una prestazione d'oro». Conoscendo la pignoleria e l'entusiasmo sul lavoro di Quirini, il Frascati Skating può pensare di avere il futuro assicurato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frascati Skating: Quirini premiato dal Coni con la Palma d'Argento

RomaToday è in caricamento