Pattinaggio: Francesca Lollobrigida in partenza per Sochi

La campionessa di velocità Francesca Lollobrigida verrà salutata ufficialmente in Campidoglio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

La campionessa di velocità Francesca Lollobrigida verrà salutata ufficialmente in Campidoglio

Una campionessa romana in partenza per Sochi. Ice Park Axel Roma Academy e il Centro Sportivo Aeronautica Militare saluteranno Francesca Lollobrigida, nipote di secondo grado della grande diva Gina Lollobrigida, lunedì 3 febbraio, alle ore 11.30, presso la Sala del Carroccio del Campidoglio. Si tratta del resto della prima atleta romana, che porta i colori dell'Aeronautica militare, in partenza per le Olimpiadi invernali di Sochi categoria speed skating: ovvero pattinaggio sul ghiaccio di velocità.

In conferenza stampa sono attesi l'Assessore allo Sport di Roma Capitale Luca Pancalli, il presidente della Commissione Sport di Roma Capitale Svetlana Celli, il capo della sezione sport dell'Aeronautica Militare, colonnello Alessandro Loiudice e il proprietario di Ice Park, Andrea De Angelis.

Chi è la Lollobrigida

Francesca Lollobrigida, classe 1991, pattinatrice romana e primatista italiana sui 3.000 e sui 5.000 metri di speed skating in pista lunga, ha rincorso a Calgary - all'Olympic Oval - la qualificazione per le prossime Olimpiadi invernali di Sochi, in Russia, e l'ha ottenuta fermando il cronometro a 4'07''47: un tempo che le ha inoltre permesso di stabilire il nuovo primato italiano dei 3.000 metri.

La Scuola Calcio "La Selcetta"

Alle ore 16,30 verrà inoltre inaugurata a Trigoria La Scuola Calcio "La Selcetta". Costituita il 14/03/2011 grazie a sei soci fondatori, contemporaneamente chiede l'affiliazione alla FIGC Settore Giovanile e Scolastico e ottiene la matricola 934137. E' iscritta al registro nazionale del Coni e negli ultimi tre anni è cresciuta notevolmente fino ad arrivare a 310 soci. Da sempre sensibile agli aspetti sociali ed educativi è in arrivo il parentariato con l'Aibi (Associazione italiana contro l'abbandono minorile) e l'Asnit (Associazione italiana sindrome nefrosica infantile). In questa stagione sportiva partecipa con 23 squadre ai Campionati Provinciali della FIGC nelle diverse categorie comprese le annate dal 2000 al 2008, dirette e allenate da 26 tecnici federali con le qualifiche di istruttore e allenatore. Grazie ad accordi sia sportivi che commerciali la Scuola Calcio La Selcetta è divenuta anche Academy School Perugia e con la Società Perugia intrattiene rapporti costanti per il miglioramento tecnico degli atleti e tecnici.
 

Torna su
RomaToday è in caricamento