Lunedì, 27 Settembre 2021
Sport

Formula E a Roma, trionfa Sam Bird. Il circuito dell'Eur conquista tutti

Successo di pubblico: 30.000 i presenti. La sindaca Raggi: "Si impara che un altro mondo è possibile". Il patron Agag: "Qui altri 5 anni"

Tribune piene, sole, Roma rilanciata in tutto il mondo ed un circuito dell'Eur che ha conquistato tutti. Alla fine sul traguardo è stato il britannico Sam Bird a trionfare. Al volante della Ds Virgin ha vinto davanti al brasiliano Di Grassi (Audi) e Lotterer (Techeetah). Ritiro per il poleman Felix Rosenqvist, davanti per due terzi di gara. Chiude quinto il leader mondiale Vergne, che limita così i danni in un weekend tutt'altro che semplice per lui. Tredicesimo l'italiano Luca Filippi su Nio.

Presenti, secondo cifre fornite dagli organizzatori, 30.000 persone.  Carrellata di Vip ai box da Bebe Vio a Felipe Massa Da Bebe Vio a Max Biaggi e Felipe Massa. Ma anche personaggi della politica come Luigi Di Maio Pier Ferdinando Casini, Antonio Tajani, Giorgia Meloni, Paola Severino e Silvano Moffa. Presente anche il presidente della Roma, James Pallotta. 

A premiare, sul podio dell'Eur, la sindaca Virginia Raggi, protagonista nel paddock. In mattinata per lei anche un giro del circuito Al termine delle qualifiche la prima cittadina di Roma è salita a bordo della safety car elettrica ufficiale per un giro del tracciato dell'Eur. A guidare la Qualcomm Bmw i8 Coupe' il fondatore della Formula E, Alejandro Agag.

Al termine del giro le dichiarazioni: "Se mesi fa avrei scommesso sull'evento? Assolutamente sì. Roma ha risposto benissimo a questo evento. E' la dimostrazione che l'elettrico è una tecnologia rispettosa dell'ambiente e pensata per le città. E' un laboratorio per replicare l'uso di questi motori su auto che possono essere usate in città. Qui le persone imparano divertendosi che un altro mondo è possibile". Riguardo alla possibilità di ospitare ancora la Formula E in futuro, Raggi ha spiegato: "Per noi è fondamentale ospitare eventi sostenibili che lasciano un'eredità alla città. Ci abbiamo creduto tutti dal primo momento e ci sono contatti con la Federazione per replicare anche l'anno prossimo".

Soddisfattissimo il patron della Formula E, Alejndro Agag: "Com'è andata? Da Dio. Benissimo proprio". Alla domanda se fosse quindi un evento da ripetere, Agag ha risposto con entusiasmo: "Assolutamente sì, abbiamo annunciato un accordo per altri 5 anni". 

Protagonista nel paddock anche il presidente dell'Europarlamento Antonio Tajani che all'AdnKronos ha spiegato: "È molto importante fare delle iniziative che richiamino il turismo come questa di Roma oggi, mi sarebbe piaciuto che lo stesso entusiasmo l'amministrazione lo manifestasse anche in occasione delle Olimpiadi a Roma".  E in tema di Olimpiadi presente anche il presidente del Coni Malagò: "È una bella iniziativa. Se sono stato invitato dal sindaco Raggi? Sì, devo essere sincero: da lei, dall'assessore Frongia e dagli organizzatori come Angelo Sticchi Damiani che, ricordo, è presidente dell'Aci e quindi di una federazione che fa parte del Comitato olimpico nazionale".

Colombo chiusa fino a lunedì all'alba

Resterà chiusa  sino all’alba di lunedì 16 aprile via Cristoforo Colombo. La chiusura sarà in atto tra via Laurentina e viale dell’Oceano Atlantico. Queste le strade alternative: chi è diretto verso il raccordo dal Centro, può utilizzare l'Ardeatina (da piazza dei Navigatori, da Grotta Perfetta), la Laurentina (per l'occasione la svolta a sinistra dalla Colombo sarà permessa) e il viadotto della Magliana/autostrada Roma-Fiumicino; in direzione Centro, le alternative sono l'Ardeatina, viale dell'Oceano Atlantico/via Laurentina, la Via del Mare e l'Ostiense.  Sul viadotto della Magliana direzione Laurentina, chiusi, sempre sino all'alba di lunedì, gli svincoli per viale del Pattinaggio, via Cristoforo Colombo direzione Eur/Grande Raccordo Anulare e viale dell'Industria direzione via delle Tre Fontane. Sempre sul viadotto della Magliana direzione Laurentina, almeno sino a tutto sabato, 14 aprile, chiusa anche la rampa altezza viale dell'Industria che permette di prendere la Colombo in direzione Centro.

Gli autobus 

Sino alla mattina del 16 aprile, con la chiusura del tratto di Colombo tra via Laurentina e viale dell’Oceano Atlantico, e con lo stop alla circolazione anche su un tratto di viale Europa, cambiano percorso 044, 070, 071, 30, 31, 130F, 170, 670, 671, 700, 703, 703L, 705, 706, 707, 709, 714, 762, 763, 764, 767, 771, 779, 780, 789, 791, C7, C8, n2, n3 e n21. Qui maggiori informazioni.
 
Il capolinea di piazzale dell’Agricoltura tornerà attivo mercoledì 18 aprile (al momento è spostato a piazzale Sturzo). Sino al 22, rimarranno deviate su viale Europa e viale Beethoven le linee 703, 703L e 707 per la chiusura di viale della Letteratura e viale della Pittura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formula E a Roma, trionfa Sam Bird. Il circuito dell'Eur conquista tutti

RomaToday è in caricamento