Martedì, 15 Giugno 2021
Sport

Roma 2020, firmata da Alemanno la lettera di candidatura

Gianni Alemanno, dopo aver firmato la lettera di candidatura formale, ha rilasciato dichiarazioni positive nel corso del suo intervento ai mondiali assoluti di Ostia: "Pellegrini sarà testimonial"

“Oggi ho firmato le lettere di candidatura. Ora formalmente Roma è candidata per ospitare le Olimpiadi del 2020". Queste le parole pronunciate dal Sindaco di Roma, Gianni Alemanno, in occasione dell’intervento ai campionati assoluti di nuoto, ad Ostia. Il suo comunicato afferma che ora la lettera del Sindaco sarà girata dal Coni al Cio a fine Agosto, dopo che il comitato olimpico internazionale avrà accettato le condizioni preliminari italiane, nella riunione dell'esecutivo in programma a Daegu, in Corea del Sud, a partire dal 24 Agosto.

La lettera di candidatura inviata è stata redatta in francese e in inglese e, alla fine di Agosto, "ci sarà la riunione con la quale il Comitato promotore entrerà in funzione ufficialmente, e durante la quale si cominceranno a preparare i dossier - ha aggiunto poi Alemanno - il programma continua ora con la mozione parlamentare che mi auguro sia proposta da un esponente dell'opposizione, in modo da avere tutto il consenso necessario per andare avanti".

LA TESTIMONIAL - La candidatura, come espresso in già nelle passate occasioni, sarà più valida se appoggiata anche da testimonial del mondo sportivo e non solo, per motivi di marketing ed immagine; e chi si poteva scegliere se non l’attuale regina del nuoto mondiale, con le sue due medaglie d’oro appena conquistate, “sarà Federica Pellegrini, quindi la testimonial delle Olimpiadi del 2020 a Roma - ha annunciato sempre il primo cittadino - Come tutti i grandi atleti del presente e del passato, l'immagine della Pellegrini è molto bella e molto vincente e noi assolutamente la utilizzeremo". Il sindaco ha premiato, inoltre, la campionessa con la medaglia d'oro di Roma Capitale.


"Non vedo neanche da parte della Lega segnali di disimpegno e questo è molto importante – a infine dichiarato il Sindaco, sottolineando la concordia del mondo politico, rispetto alla candidatura olimpica di Roma per i Giochi del 2020 - le Olimpiadi sono uno dei pochi temi su cui, nonostante le difficoltà di questo momento politico, non si creano polemiche e contrapposizioni: questo ci fa sperare perché significa che l'Italia ha bisogno di grandi obiettivi per superare le divisioni – ed ha concluso - attorno alla candidatura c'é grande attesa, non solo in Italia, ma in tutto il mondo, ed è una partita che dobbiamo giocare tutti insieme". (fonte ANSA)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma 2020, firmata da Alemanno la lettera di candidatura

RomaToday è in caricamento