Sport

Fiorentina-Roma 0-1 | Finalmente Destro: avanti in Coppa

Decide l'attaccante romanista. Nei tempi regolamentari nessun gol nonostante i legni di Aquilani, Borja Valero e Cuadrado nei supplementari. 3 espulsi nel finale

L'ultimo quarti di finale di Coppa Italia lo vince la Roma che batte 1 a 0 la Fiorentina ai supplementari. Partita gradevole al Franchi senza un vero padrone del campo. Roma e Fiorentina ci hanno messo tanta voglia e si sono affrontate premendo sull'acceleratore sempre, nessuna delle due però ha trovato la giusta via tattica per imporsi sull'avversaria nel primo tempo e di fatti le azioni più pericolose della gara sono arrivate da palle inattive. Nella ripresa tante emozioni, occasioni, un incrocio dei pali preso da Borja Valero ma ancora nessun gol. Ai supplementari segna Destro.

IL MATCH - Montella sceglie di schierare ancora Neto fra i pali, davanti a lui la solita difesa a tre con Tomovic, Rodriguez e Savic; a centrocampo Cuadrado, Aquilani, Migliaccio, Borja Valero e Pasqual mentre le due punte sono Jovetic e Toni. Zeman schiera un 3-4-3 stranamente difensivo almeno considerando le caratteristiche degli interpreti con Goicoechea tra i pali; Marquinos, Castan e Burdisso in difesa; esterni di centrocampo Piris e Balzaretti con De Rossi e Bradley in mezzo e davanti Pjanic, Destro e Florenzi.

Al 6' prima azione interessante della Roma, Piris arriva sul fondo dalla destra dopo un paio di triangolazioni e crossa in mezzo, Savic mette in angolo di testa. Al minuto 11 Pjanic perde palla, Jovetic dal limite non ci pensa su due volte ma il suo destro dal limite finisce alle stelle, poteva fare di meglio. Al 13' occasione Roma: Florenzi ci prova col destro appena entrato in area sulla sinistra ma Neto ribatte, Pjanic colpisce la respinta a botta sicura ma Savic salva la porta allontanando il pericolo. Al 17' Jovetic apre per Cuadrado sulla destra dopo aver fatto sua una sponda di Toni di testa. Il colombiano crossa teso per Toni che ci arriva in qualche modo disturbato però da Goicoechea in uscita e così conclude sul fondo.

Al 25' rischiosissimo retropassaggio di Savic di testa sul quale si avventa Florenzi. Neto fa gli straordinari e riesce ad anticiparlo in uscita bassa. Al 30' Destro lanciato in contropiede da Bradley punta l'area e batte in velocità Rodriguez, l'ex Siena poi cerca un diagonale di che esce di poco alla destra di Neto. Roma vicina al gol per la terza volta.

La Fiorentina pressa alta i difensori della Roma che faticano a trovare il disimpegno. Al 41' grande punizione di Aquilani, Goicoechea è immobile ma la traversa salva la Roma. Poco dopo è la punizione di Pjanic che sfila di pochissimo accanto al palo destro della porta di Neto. Brividi per il pubblico del Franchi. Finisce 0 a 0 il primo tempo.

Foto di Fiorentina-Roma


Al 5' della ripresa clamorosa palla gol per la Roma: Tomovic perde palla ingenuamente al limite, Destro se ne va e mette in mezzo dalla destra una bella palla per Florenzi che di destro calcia sicuro in porta ma Neto si supera miracolsamente e devia il tiro in angolo. Jojo cerca lo spazio per la conlcusione dal limite ben trovato da Cuadrado, la difesa della Roma si chiude bene però e non gli lascia lo spazio necessario. La partita è viva e il ritmo è discreto. Passano i minuti, il risultato non si sblocca e le squadre si allungano.

Al 24' pericolosi i viola con Savic che arriva sul primo palo su un cross basso di Borja Valero e rimette al centro per Toni, Castan lo anticipa ancora. Alla mezzora altra conclusione da fuori di Jovetic che si alza alle stelle. Al 34' gol bellissimo di De Rossi di testa che mette in porta una palla tesa di Pjanic col contagiri. Rizzoli ferma tutto, è fuorigioco. Al 36' Rodriguez perde una palla assurda davvero impostando tranquillamente al limite e Destro si invola in area. L'errore dell'attaccante però è altrettanto clamoroso e la sua conlcusione finisce altissima sulla porta di Neto.

60 secondi dopo mischione pazzesco in area romanista con Aquilani e Ljajic che non riescono a ribadire in rete un cross di Romulo dalla destra. Al 48' clamoroso palo di Borja Valero a colpo sicuro. Goicoechea non ci sarebbe mai arrivato, la Roma si salva. Poco dopo Destro, con un pallonetto, supera Neto ma Gonzalo Rodriguez sulla linea salva tutto. Si va ai supplementari. Finisce il secondo tempo, si andrà ai supplementari.

Al 4' minuto dei supplementari tocco sotto di Jovetic che vuole Ljajic in area, Goicoechea esce staccando sulla schiena di Burdisso e blocca palla. Burdisso non sembra contentissimo. Poco dopo la Roma passa in vantaggio con Destro che finalmente si sblocca e batte Neto per l'uno a zero giallorosso: bell'azione sulla sinistra con Pjanic che accelera imbeccato da Bradley e mette in mezzo una palla perfetta che Destro deve solo spingere in rete da mezzo metro.

Forcing dei viola ora, Cuadrado entrea in area dalla destra dopo una lunga azione dei suoi e cerca il primo palo con un potente destro, palla sull'esterno della rete. Al 13' folle palo di Cuadrado che al volo di destro lascia immobile ancora una volta Goicoechea ma vede la sua conlcusione schiantarsi sul legno alla sinistra del portiere. La palla rimbalza dritta ancora verso Cuadrado che di testa colpisce a botta sicura, stavolta è il portiere a fare la voce grossa e a deviare con un riflesso pauroso la conclusione. Fiorentina che meriterebbe il pari.

Nel secondo tempo supplementare Borja Valero va giù in area su un contrasto con Taddei dopo aver raccolto un cross basso del neoentrato Llama dalla sinistra. Rizzoli non fischia nulla e lo spagnolo non accenna nemmeno una protesta. Al 3' Jovetic si libera di De Rossi e da trenta metri prova la conclusione di destro, palla abbodantemente a lato alla destra di Goicoechea. Fiorentina tutta in avanti, la Roma aspetta bassissima.

Al 7' Ljajic si accentra da sinistra e lascia partire un bel destro a giro da fuori che si abbassa solo un po' tardi ed esce alto sulla traversa di Neto di mezzo metro. Al 10' cross di Llama per Jovetic, il motenegrino non ci arriva per un soffio.

Taddei fa una sciocchezza e si fa espellere. Roma in 10. Nel finale tanto nervosismo con l'espulsione di Cuadrado e Dodò e un principio di rissa tra i giocatori in campo. Non c'è più tempo però: Fiorentina eliminata, passa la Roma.

TABELLINO FIORENTINA-ROMA
Fiorentina (3-5-2):
Neto; Savic, Rodriguez, Tomovic; Pasqual (Llama), Borja Valero, Migliaccio (Romulo), Aquilani, Cuadrado; Toni (Ljajic), Jovetic. A disp. Viviano, Lupatelli, Roncaglia, Camporese, Mati Fernandez, Olivera, Pizarro, Seferovic. All. Montella
Roma (3-4-3): Goicoechea; Marquinhos, Castan, Burdisso; Piris (Taddei), De Rossi, Bradley, Balzaretti (Dodò); Pjanic (Tachtsidis), Destro, Florenzi. A disposizione: Svedkauskas, Lucca, Frediani, Ferrante. All. Zeman
Arbitro: Rizzoli
Marcatori: 7' pt suppl. Destro
Ammoniti: Florenzi, Burdisso, Pjanic, Tomovic, Castan, Aquilani, Bradley
Espulso: Taddei, Cuadrado, Dodò
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina-Roma 0-1 | Finalmente Destro: avanti in Coppa
RomaToday è in caricamento