menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiorentina-Roma 0-1 | Adesso è ufficiale: Garcia ha centrato la Champions League

E' Nainggolan a sbloccare il match del Franchi dopo un primo tempo divertente. Nella ripresa succede poco

La Roma vince per 1 a 0 contro la Fiorentina, nel posticipo della 34^ giornata di Serie A. Al Franchi l'equilibrio viene rotto da un gol di Radja Nainggolan. Nella ripresa i ritmi calano e la partita non cambia. I giallorossi tornano in Champions League. 

PRIMO TEMPO - Subito Totti al tiro, da punizione dalla trequarti, ma il pallone termina a lato con Neto a fare buona guardia. Ancora Roma che ci prova da fuori, il tiro dell'ex viola Ljajic è bloccato da Neto in due tempi. Al 9' gol divorato da Gervinho. Clamoroso errore dell'ex Arsenal: Ljajic ha spazio sulla sinistra, palla per il compagno solo da spingere in rete ma che clamorosamente calcia a lato. Al 12' due conclusioni dei viola in pochi secondi: prima Ilicic manda alto, poi Borja Valero ci prova da fuori trovando De Sanctis pronto a bloccare.

La Roma controlla la gara e al 26' passa. Spazio per Ljajic che poi serve Nainggolan che in scivolata batte Neto. Male Tomovic che tiene in gioco il centrocampista e poi non riesce a chiuderlo. La Fiorentina fatica a ripartire con Matos che è ben controllato. Al 33' punizione dal limite di Ilicic che termina alta. De Sanctis sembrava comunque sulla traiettoria. Al 36' Totti cerca il grande gol: fuori di poco. Al 41' Totti, su punizione di Pasqual, colpisce la palla con il braccio in area: per Mazzoleni è tutto regolare. Ammonito Pasqual per proteste. 

SECONDO TEMPO - Montella cambia con Matri per Matos. La prima chance della ripresa è però della Roma con Ljajic che impegna Neto. Al 50' Cuadrado su punizione dalla lunghissima distanza, palla centrale che è facile preda di De Sanctis. Ci prova anche Borja Valero poco dopo: palla a lato. La Viola insiste. Qualche fischio per Ilicic che prova l'ennesimo tiro a giro che è decisamente impreciso. Al 63' ci prova Pizarro: palla fuori di poco. Ritmi più bassi. Ci prova Totti ma Neto è attento. 

Occasionissima per la Fiorentina al 71' con Savic: punizione tagliatissima di Ilicic, il difensore viola tutto solo sul secondo palo non calcola bene il rimbalzo e manda clamorosamente alto. Montella cambia: Joaquin per Ilicic. Risponde Garcia con Florenzi per Totti. La Fiorentina continua a fare la partita con la Roma che accetta questo copione con tutti gli effettivi dietro il pallone e grande applicazione difensiva. Finisce così. 

>>> LE PAGELLE <<< 

TABELLINO
Fiorentina (4-3-1-2):
Neto 6; Tomovic 5,5, Rodriguez 6, Savic 6, Pasqual 6; Aquilani 6,5 (81' Vargas 6), Pizarro 6, Borja Valero 6; Ilicic 5,5 (73' Joaquin 6); Cuadrado 6, Matos 5 (46' Matri 6). A disp.: Rosati, Lupatelli, Roncaglia, Diakite, Compper, Bakic, Anderson, Wolski, Ambrosini. All.: Montella 
Roma (4-3-3): De Sanctis 6; Maicon 6, Toloi 6, Castan 5,5, Dodo 6 (85' Torosidis sv); Pjanic 6, De Rossi 6, Nainggolan 7; Gervinho 5,5, Totti 6 (75' Florenzi 6), Ljajic 6,5 (80' Bastos 6). A disp.: Skorupski, Lobont, Jedvaj, Romagnoli, Torosidis, Taddei, Ricci, Marin, Mazzitelli. All.: Garcia 
Marcatori: Nainggolan (R)
Ammoniti: Ljajic (R), Pasqual (F), Castan (R), Dodò (R), Toloi (R)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
De Magna e beve

Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento