Martedì, 19 Ottobre 2021
Sport

Fiorentina-Lazio 3-2 | Keita illude: ko indolore al Franchi

I biancocelesti giocano meglio e dominano passando in vantaggio con Keita nella ripresa. La Viola poi si sveglia e ribalta tutto con Babacar, Kalinic e l'autogol di Lombardi. Gioia per Murgia

La Lazio perde 3 a 2 contro la Fiorentina, nel match della 35^ giornata di Serie A. La squadra di Simone Inzaghi gioca bene e passa con Keita Balde Diao nella ripresa. Poi Khouma Babacar, Nikola Kalinic e l'autogol di Cristiano Lombardi cambiano tutto e regalano tre punti ai gigliati. 

PRIMO TEMPO - La Viola fin da subito fa la partita, ma la Lazio quando riparte con Keita fa paura. Al minuto 8 Babacar impatta di testa sul cross di Olivera da sinistra, ma colpisce male: la palla rimbalza e si perde larga rispetto alla porta di Strakosha. Poco dopo ci prova anche Bernardeschi, para Strakosha. 

Poco dopo risponde la Lazio. Keita semina il panico in area sul tracciante di Patric. La sfera, allontanata solo in parte da De Maio, resta lì. Destro dello spagnolo, che però si ferma sull'esterno della rete. La partita è piacevole: Borja per Babacar, para Strakosha. Al 28' bellissimo tiro di Luis Alberto ma Tatarusanu è super e salva la Fiorentina. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina-Lazio 3-2 | Keita illude: ko indolore al Franchi

RomaToday è in caricamento