rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Sport

Fenucci ci crede: "In Champions la Roma sarà mina vagante per tutti"

L'amministratore delegato giallorosso: "In campo senza timori, attrezzati per competere"

"La Roma sia per tradizione sia per qualità dell'organico, stando in quarta fascia, è una mina vagante per tutti. Siamo attrezzati per competere, quindi ben vengano anche sfide importanti e difficili". A poche ore dal sorteggio dei gironi di Champions League in programma a Montecarlo, Claudio Fenucci sottolinea le potenzialità della squadra di Rudi Garcia tornata nell'Europa che conta dopo il secondo posto centrato in campionato lo scorso anno. 

"La Roma ha dimostrato di avere un gioco che può portarla lontano anche in Champions, quindi non deve preoccuparsi delle squadre che affronterà - il punto di vista dell'amministratore delegato giallorosso intervenuto ai microfoni di 'Roma Radio' -. Credo che se si capitasse in un girone non impossibile sarebbe più facile, vista anche l'esperienza del Napoli dell'anno scorso quando pur con prestazioni di alto livello non riuscì a passare il turno". 

"Quali squadre vorrei evitare nel sorteggio? Visto il passato e le difficoltà che si incontrano sui campi inglesi direi che qualche britannica andrebbe evitata (Chelsea e Arsenal sono in prima fascia, Manchester City in seconda e Liverpool in terza, ndr) - aggiunge Fenucci - però il ritorno in Champions è stato meritato da questa squadra e dal club per gli sforzi che ha fatto quindi dobbiamo godercela in pieno senza alcun timore, anzi accettando serenamente con la giusta concentrazione le sfide che arriveranno". 

Senza dimenticare l'impegno in campionato, con la corsa allo scudetto che partirà sabato sera all'Olimpico contro la Fiorentina. "Sicuramente quest'anno sarà più difficile ripetersi perchè si parte dal risultato ottimo registrato nella scorsa stagione, però la caratura tecnica della squadra è di primo livello e se si riuscirà a mantenere l'unità, la concentrazione, e quella forte voglia di riscatto che c'è stata l'anno scorso potrebbe portare a risultati ancor più importanti» conclude il dirigente". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fenucci ci crede: "In Champions la Roma sarà mina vagante per tutti"

RomaToday è in caricamento