Fenerbache-Lazio 2-0 | Webò e Kuyt non sbagliano: primo round ai turchi

Possesso palla turco ma la Lazio non demerita. Ad inizio ripresa Onazi si fa espellere e nel finale Webò, su rigore, fa 1 a 0. Kuyt raddoppia nel finale Prima sconfitta europea

La Lazio perde per 1 a 0 contro il Fenerbache l'anata dei quarti di Europa League. Partita bella e combattuta nel primo tempo al Şükrü Saracoğlu. Alla Lazio manca un rigore per fallo su Ederson, per i padroni di casa resta il palo colpito da Sow dopo un intervento prodigioso di Marchetti.

Nella ripresa Onazi si fa espellere subito e Raul Meireles colpisce il secondo palo per i turchi. Webò su rigore fa 1 a 0. Kuyt nel finale raddoppia e condanna la squadra di Petkovic a dover fare un'impresa al ritorno. Prima sconfitta europea per la Lazio.

IL MATCH - Sulle note dell'inno ufficiale dell'Europa League entrano in campo le squadre: turchi in completo gialloblù, mentre la Lazio è in tenuta bianca. Il primo tiro della gara è di Candreva: conclusione senza pretese del numero 87 laziale, che termina altissima.

Al 10' colpo di testa di Ederson su assist di Candreva, dopo bella iniziativa personale, ma Volkan para senza difficoltà. Al 13' contatto in area di rigore tra Ederson e Yobo: più di un dubbio sulla regolarità dell'opposizione messa in atto dal nigeriano, col brasiliano che è crollato a terra.

Clamorosa occasione per il Fenerbahce con Sow che conclude al volo sfruttando un errato rinvio di Lulic al 17': il numero 7 gialloblù sta già esultando quando Marchetti devia il pallone con la punta dei guanti, deviandolo sul palo. Ciani poi rinvia allontanando il pericolo. 

Al 23' grandissimo intervento di Cana a impedire il tiro decisivo su Sow: davvero bravo e tempista il difensore albanese, ma Fenerbahce sempre più pericoloso. Cala il ritmo e la partita si mantiene equilibrata: non a caso è l'unica gara sullo 0-0 nella serata di Europa League dopo 34 minuti.

Finisce con un giusto 0-0 il primo tempo di Fenerbahce-Lazio, coi turchi pericolosi in una sola ma grande occasione, mentre gli ospiti si sono fatti preferire per fluidità di gioco, specie in attacco. Bene Hernanes, Cana e Radu. La ripresa inizia subito con una cattiva notizia per la Lazio.

Onazi, già ammonito, entra malissimo: è rosso. Biancocelesti in 10 per tutto il secondo tempo. Poco dopo Fenerbahce vicinissimo al gol del vantaggio subito dopo aver guadagnato la superiorità numerica: il tiro di Meireles a giro finisce ancora una volta sul palo interno per poi uscire dall'area. Battuto questa volta Marchetti. Hernanes prova il tiro dai 30 metri: palla potente ma centrale, Volkan para senza difficoltà. 

Al 60' Candreva si risveglia dopo un quarto d'ora di nulla: doppia conclusione da fuori area per il nazionale azzurro, che vede respinto il primo tiro e coglie il palo sul secondo tentativo. Ci prova per la quarta volta Meireles: stavolta la sua conclusione avviene durante una caduta e la palla termina sul fondo lenta. Dopo il quarto d'ora giocato contro il Catania, altri minuti importanti per Klose, che prende il posto di Kozak. 

Il Fenerbache però è più fortunato: fallo di mano di Radu e massima punizione per i padroni di casa. Al 77' Webò non sbaglia: turchi avanti. Esplode il Şükrü Saracoğlu. 

Nel finale Hernanes lascia spazio a Mauri nella Lazio mentre Ziegler impegna Marchetti. Proprio Mauri si fa ammonire e, diffidato, salterà il ritorno che si fa complicato per il patatrack nel finale: conclusione violentissima di Arkin, Marchetti para centralmente e corto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul pallone si avventa Kuyt che da lì non può davvero sbagliare: 2-0 per i padroni di casa. L'ultima occasione è per Radu che però non ne approfitta. Alla Lazio, al ritorno, servirà un mezzo miracolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento