Sabato, 19 Giugno 2021
Sport

Europa League, Zurigo-Lazio 1-1 | A Sculli risponde Nikci

Tutto in un minuto in Svizzera dove la Lazio passa in vantaggio con Sculli e 60 secondi dopo si fa raggiungere da Nicki. Biancocelesti a quota 2 in classifica ancora con la speranza di passare il turno in coppa

Europa League stregata per la Lazio che non riesce ancora a vincere in questa edizione della seconda competizione europea. In Svizzera, la squadra biancoceleste, con Giovanni Lopez in panchina al posti dello squalificato Edy Reja non prende il volo e, nella rtita valida per la terza giornata del gruppo D, non va oltre un misero 1 a 1 sul campo dello Zurigo, terz'ultimo nel campionato elvetico. I capitolini salgono quindi a quota due punti in classifica proprio con svizzeri e Vaslui, mentre lo Sporting Lisbona comanda la classifica a 7 punti. La Lazioin vantaggio al 22' con Sculli, ma la risposta dei padroni di casa è immediata con Nikci che si inventa un super un minuto più tardi. Nella ripresa occasioni sprecate per Cissè, Sculli e Kozak.

IL MATCH - Dopo una fase di studio del match, la Lazio prende in mano le redini e al 22' passa: dalla bandierina calcia Hernanes, Sculli come un falco si avventa sul pallone e velocissimo calcia in rete. Neanche il tempo di gioire e 60 secondi dopo Nicki pareggia: dopo un bel fraseggio il centrocampista elvetico, appena entrato in area, raccoglie il pallone e di piatto lo spedisce di precisione alle spalle di Marchetti. La Lazio ci prova con Matuzalem da fuori area ma rischia la fritta a 5 minuti dall'intervallo con Lucic che rischia un clamoroso autogol. Nell ripresa entra Rocchi e l'atteggiamento tattico cambia. Gli ospiti spingono, Matuzalem dirige uno spettacolare Hernanes accende la luce ma i compagni viaggiano su altri spartiti. Cisse non è in palla, Sculli si defila e la Lazio non segna. Al 17', sciagurato errore di Radu che regala il pallone ad Alphonse, il quale a tu per tu con Marchetti ciabatta un tiro che termina al lato della porta di Marchett. Entra allora Kozak, la Lazio spinge ma il portiere dello Zurigo Guatelli chiude la saracinesca e si trasforma in Batman prima su Dìas e poi su Kozak. Hernanes prova a dare quel qualcosa in più ma non basta e i capitolini rimangono fermi sul risultato di 1 a 1. Peccato, ma la qualificazione e ancora aperta.

TABELLINO - ZURIGO-LAZIO 1-1
Zurigo (4-4-2): Guatelli; Koch, Beda, Texeira, Magnin (dal 30' st Rodriguez); Nikci, Aagenter, Margairaz, Djuric; Alphonse (dal 36' st Drmic), Cjikhaoui (dal 18' st Mehmedi). A disp.: Leoni, Buff, Barmettler, Schonbacher. All.: Fisher
Lazio (4-2-3-1): Marchetti; Zauri, Dias, Radu, Lulic; Cana (dall'1' st Rocchi), Matuzalem; Gonzalez (dal 27' st Ledesma), Hernanes, Sculli; Cissè (dal 34' st Kozak). A disp.: Bizzarri, Biava, Diakite, Konko. All.: Lopez (Reja squalificato)
Arbitro: Gil
Marcatori: 22' Sculli (L), 23' Nikci (Z)
Ammoniti: Cana, Dias (L)
Espulsi:

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Europa League, Zurigo-Lazio 1-1 | A Sculli risponde Nikci

RomaToday è in caricamento