Giovedì, 17 Giugno 2021
Sport

Europa League, Vaslui-Lazio 0-0 | Un pari che fa male

Allo stadio Municipal di Vaslui, la squadra biancoceleste non va oltre un anonimo pari contro la compagine romena. Con questo risultato i ragazzi di Reja sono praticamente eliminati

La Lazio, in Europa League non sa vincere. La squadra di Edy Reja pareggia per 0 a 0 contro il Vaslui nel gelo di Romania e si complica, forse definitivamente, il passaggio al prossimo turno nella competizione europea. A Lisbona lo Sporting vince per 2 a 0 contro lo Zurigo. La classifica parziale del girone vede i portoghesi in testa con 12 punti e qualificati; seguono Vaslui e Lazio a 6, chiude lo Zurigo a 2. Al momento la Lazio sarebbe terza perché i romeni sono in vantaggio nei risultati degli scontri diretti, all’andata infatti finì per 2 a  2. Servirà un miracolo.

IL MATCH - Zero a zero a Peatra Neamt fra Vaslui e Lazio al termine dei primi 45 minuti. Le occasioni più pericolose sono di marca romena, con Marchetti chiamato a intervenire due volte per respingere un colpo di testa di Gladstone e una sforbiciata di Temwanjera. Per la Lazio una buona occasione per Klose, che si è fatto murare da Cerniauskas la conclusione da distanza ravvicinata. Nella ripresa la Lazio dorme e si sveglia solo quando entrano per Sculli e Rocchi per Cisse e Lulic. Al 28’ è proprio l’ex Genoa che si divora il gol del possibile vantaggio: gran numero di Klose sulla destra, cross per Sculli che da due passi calcia sopra la traversa. La scena si ripete al 90’ ma Sculli proprio non riesce ad approfittarne. Finisce qui e la Lazio è quasi fuori.

LA SVOLTA - Forse il gelo della Romania ha impedito alla Lazio di avere la così detta svolta del match. I ragazzi di Reja ci provano col contagocce e ormai sono praticamente fuori.

TABELLINO - VASLUI-LAZIO 0-0
Vaslui (4-2-3-1):
Cerniauskas; Milanov, Papp, Farkas, Milisavljevic; Pavlovic, Gladstone (26' st Zmeu); Adailton, Sanmartean, Buhaescu (12' st Jovanovic); Temwanjera (44' st Bello). A disp.: Puia, Costin, Balaur, Willian Gerlem. All.: Hizo
Lazio (4-3-1-2): Marchetti; Konko (41' st Kozac), Diakité, Biava, Radu; Gonzalez, Cana, Lulic (13' st Sculli); Hernanes; Klose, Cisse (26' st Rocchi). A disp.: Bizzarri, Zauri, Zampa, Ledesma. All.: Reja
Abitro: Mazic (Ser)
Marcatori: -
Ammoniti: Temwanjera, Papp, Gladstone, Jovanovic (V), Hernanes, Radu (L)
Espulsi: -

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Europa League, Vaslui-Lazio 0-0 | Un pari che fa male

RomaToday è in caricamento