rotate-mobile

A Roma monta la febbre da Europei: tifosi in strada e fan zone da tutto esaurito

Euro 2020 ha preso ufficialmente il via. Per le strade di Capitale si respira aria di fresca condita da tanta musica e tante attività. Molti i tifosi della Turchia in città

Venerdi 11 giugno è stata la giornata dell’inaugurazione, con il taglio del nastro della sindaca Virginia Raggi, della Faz Zone per Euro 2020 a Roma che ha fatto partire la festa degli Europei

Tantissime le attività e tantissima la musica che riempiranno Roma fino all’11 luglio in quella che è la Fan Zone più grande di tutta Europa.

I tifosi

Per le strade della Capitale e nei tanti Hot Spot disponibili si aggirano molti tifosi. Fra questi anche quelli folkloristici della Turchia che hanno caricato la loro nazionale impegnata questa sera allo Stadio Olimpico contro l’Italia nella partita inaugurale del torneo. 

Italia-Turchia al biliardino

Al Football Village fra i vari stand, fra chi si esalta in palleggi c’è chi già gioca la partita tanto attesa del debutto azzurro. Un lunghissimo biliardino infatti ha messo in scena una insolita anteprima della partita Italia-Turchia giocata da tifosi azzurri e turchi. 

Magie col pallone

Il divertimento nella Fan Zone è dato anche dai personaggi che si aggirano a Piazza del Popolo. Come il giovane frestyle turco, che col pallone compie vere e proprie meraviglie.

Tutto esaurito per assistere alla partita

Intanto tutto esaurito nel primo giorno dell’Uefa Festival, con le prenotazioni per i due maxischermi di Piazza del Popolo e per il maxischemo in via dei Fori Imperiali che hanno già raggiunto la capienza massima. In poche ora sono quindi 2mila le persone che hanno prenotato per assistere, presso la Fanzone, al match inaugurale di UEFA Euro 2020 Italia – Turchia, in programma questa sera all’Olimpico. La disponibilità massima di mille posti per ciascuna delle due aree è stabilita dai protocolli sanitari.

Video popolari

A Roma monta la febbre da Europei: tifosi in strada e fan zone da tutto esaurito

RomaToday è in caricamento