Sport

Calciomercato Roma, è il giorno di Dodò: firma e visite mediche

Il difensore brasiliano Dodò è sbarcato di prima mattina a Roma, e ora sta sostenendo le visite mediche al Gemelli, dopo aver visitato il centro sportivo a Trigoria

Josè Rodolfo Pires Ribeiro, per tutti Dodò, il ventenne esterno sinistro brasiliano, nuovo acquisto della Roma, è nella capitale e sta sostenendo le visite mediche all'ospedale Gemelli di Roma dopo aver visitato il centro sportivo di Trigoria. Il riccioluto difensore, grande promessa del calcio carioca, è sbarcato poco prima delle otto all'aeroporto di Fiumicino con un volo di linea Alitalia da S.Paolo. Occhiali neri, giubbottino nero e pantaloni blu, zainetto, Dodò è stato accolto dal team manager giallorosso Antonio Tempestilli. Il neogiallorosso ha lasciato lo scalo romano diretto alla capitale in auto intorno alle 8,30. Ieri, prima della partenza per l'Italia, Dodò aveva scritto su Twitter che l'avventura giallorossa segna "l'inizio di una nuova fase della mia carriera e della mia vita". Dodò a novembre 2011 era stato colpito da un grave infortunio, la lesione del legamento crociato anteriore sinistro, che gli ha fatto perdere l'ultima stagione. Ma da oggi il suo presente si chiama Roma. Il giocatore ha già firmato il suo controtto in giallorosso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Roma, è il giorno di Dodò: firma e visite mediche

RomaToday è in caricamento