Sabato, 24 Luglio 2021
Sport

Dopo Roma-Juve, DiBenedetto: "La Champions è fondamentale"

Il magnate americano, deluso per la sconfitta contro la 'Vecchia Signora', manifesta tutto il suo malumore e ricorda come l'obiettivo Champions sarà fondamentale per le casse giallorosse

La Roma perde in casa contro la Juve di Del Neri e vede sfumare la possibilità di tre punti importantissimi in chiave Champions. L’obiettivo minimo stagionale è a sei punti di distanzae mancano solo 7 giornate alla fine del campionato. Montella lo sa e infatti, al termine del big match dell’Olimpico, invita tutti a guardare avanti. Il prossimo impegno dei giallorossi sarà contro l’Udinese di Guidolin, ferma, dopo lo stop con il Lecce, a 56 punti, sei in più della Roma. Intanto dagli States arriva il commento del quasi Presidente DiBenedetto che incita la squadra a superare la sconfitta e a guardare con convinzione alle prossime gare, perché la Roma deve entrare nella lista delle partecipanti alla coppa dei campioni. Al termine della gara, Sky ha riportato la dichiarazione del magnate americano: "Bisogna dimenticare questa serata e guardare avanti: la Champions è fondamentale. Sono convinto che giocando come sanno i ragazzi saranno in grado di recuperare i 6 punti che ci mancano per questo traguardo per noi fondamentale".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo Roma-Juve, DiBenedetto: "La Champions è fondamentale"

RomaToday è in caricamento