menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Destro, confermata la squalifica. Niente Juve

Per il club giallorosso erano presenti il direttore generale, Mauro Baldissoni, e l'avvocato Antonio Conte, che al termine non hanno rilasciato dichiarazioni

La Corte federale ha respinto il ricorso della Roma contro le tre giornate di squalifica inflitte dal giudice Tosel a Mattia Destro.

L'attaccante non potrà così giocare contro la Juventus in campionato. La Corte di giustizia federale si è così espressa in merito al ricorso della Roma. 

Per il club giallorosso erano presenti il direttore generale, Mauro Baldissoni, e l'avvocato Antonio Conte, che al termine non hanno rilasciato dichiarazioni. Destro, impegnato negli allenamenti a Trigoria, non era presente. L'attaccante della Roma era stato squalificato per tre giornate, dal giudice sportivo Tosel per il 'pugno', e una giornata per somma di ammonizioni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
De Magna e beve

Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Attualità

Coronavirus, a Roma 534 casi. Sono 1243 i nuovi contagi nella regione Lazio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento