Venerdì, 25 Giugno 2021
Sport

Roma, Defrel e la legge dell'ex: "Dimostrerò chi sono"

Il suo cartellino appartiene ancora alla Roma che lo ha girato in prestito alla Sampdoria per un milione e mezzo di euro

"Domenica all'Olimpico voglio dimostrare che giocatore sono". L'attaccante della Sampdoria Gregoire Defrel vuole il gol dell'ex domenica nella trasferta con la Roma dove ha militato nella scorsa stagione.

Poche luci e tante ombre in quell'esperienza. Un solo gol in appena 15 gare dopo un investimento importante da parte dei giallorossi che lo acquistarono dal Sassuolo per quasi 20 milioni.

Il suo cartellino appartiene ancora alla Roma che lo ha girato in prestito alla Sampdoria per un milione e mezzo di euro: a fine campionato i blucerchiati avranno la possibilità di riscattarlo per 18 milioni. E domenica il francese cerca una rivincita. 

"Sarà un po' strano per me ma sono contento di tornare - spiega -. Cosa non ha funzionato? Un po' tutto, ci sono stati gli infortuni e non sono riuscito a esprimere le mie capacità. Ma è andata così e ora penso solo alla Samp".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, Defrel e la legge dell'ex: "Dimostrerò chi sono"

RomaToday è in caricamento