rotate-mobile
Sport

Roma, De Sanctis si presenta. Gervinho è costato più di 8 milioni

Il portiere giallorosso: "Sento di avere le caratteristiche giuste per far bene il mio lavoro"

La Roma annuncia ufficialmente Gervinho e presenta Morgan De Sanctis. Il club giallorosso conferma di aver comprato l'attaccante ex Arsenal a fronte di un corrispettivo di 8 milioni di euro.

"L’accordo prevede altresì il riconoscimento di un corrispettivo variabile, fino ad un massimo di 1,75 milioni di euro, per bonus legati al raggiungimento da parte del calciatore di determinati obiettivi sportivi. Con il calciatore è stato sottoscritto un contratto di prestazione sportiva di durata quadriennale, con scadenza al 30 giugno 2017".

Per quanto riguarda il portiere, invece, la presentazione sobria ma decisa nei toni ha fatto conoscere al pubblico romanista De Sanctis: "Credo che la Roma a questo punto della mia carriera sia l'ennesima sfida, forse l'ultima se penso a un calcio estremamente competitivo come quello italiano. Arrivo qui con un grandissimo entusiasmo e voglia di far bene. Per quel che riguarda la squadra è evidente che questa sarà la terza stagione senza la partecipazione alle coppe europee, se non ricordo male ad agosto di due anni fa ci fu l'eliminazione con lo Slovan, per cui l'obiettivo fondamentale è tornare in Europa, per dare un profilo e un lustro a una società così importante".

"Quando negli ultimi quattro anni ho giocato col Napoli devo sempre riconoscere che per quanto si potesse parlare di carta, il Napoli attraverso il lavoro sul campo ha dimostrato sempre di andare oltre le aspettative. Se parliamo di aspettative, può darsi che in questo momento la Roma venga considerata al disotto della Juventus e del Napoli, ma sono assolutamente fiducioso dopo aver conosciuto allenatore, compagni e struttura della Roma che si possano fare delle cose importanti. - continua l'ex Napoli - Ne avevo la convinzione prima di venire, le ho ancor di più ora perché ho conosciuto tutto quel che ruota attorno alla squadra e la squadra stessa. Non ci sarà mai mancanza di risultati per motivi tecnici e tattici, perché la squadra è forte e l'allenatore è bravo. L'obiettivo è costruire una mentalità di squadra forte, vincente e compatta, che i giocatori pensino prima alla squadra e sono convinto che attraverso questi presupposti la Roma potrà recitare da protagonista questa stagione, ne sono convinto".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, De Sanctis si presenta. Gervinho è costato più di 8 milioni

RomaToday è in caricamento