Sport

De Rossi tarda, Luis Enrique lo punisce e la Roma perde

Luis Enrique sceglie a sorpresa di lasciare in tribuna Daniele De Rossi per la partita in trasferta con l'Atalanta. I giallorossi perdono male 4 a 1

Daniele De Rossi ritarda alla riunione tecnica prima del match contro l'Atalanta, Luis Enrique non la prende bene e manda il centrocampista di Ostia tribuna: la squadra non gira e all'Atleti Azzurri i giallorossi perdono malamenteer 4 a 1. Ma De Rossi in tribuna è un fatto normale?, è stato chiesto a Luis Enrique: "L'ho spiegato benissimo no? Nel mio italiano che è un po strano ma l'ho spiegato - ha risposto a Sky -. Io sono sicuro che oggi che con uno o un altro calciatore la partita non sarebbe andata diversamente". Ma se De Rossi non fosse stato pronto perchè è partito per Bergamo? Non può essere stata un'esclusione di natura tecnico. A confermare la tesi ci ha pensato anche Walter Sabatini: "Abbiamo poche regole e chiare, quindi tutti le devono rispettare. E’ capitato ad un giocatore ligio al dovere, ma il mister ha assunto questa decisione e noi l’abbiamo avvallata". Regole si', che ci sono e valgono per tutti come sottolinea Baldini: "Dopo che siamo arrivati al campo, Luis era particolarmente scosso, si vedeva che era scuro in volto e non escludo che abbia preso la decisione mentre venivamo dall’albergo allo stadio. Il fatto che De Rossi aveva elogiato Luis Enrique può condizionare il rapporto? Mi sento di escluderlo per la stima reciproca che nutrono". Semplice rispetto delle regole o troppo protagonismo per Lucho?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Rossi tarda, Luis Enrique lo punisce e la Roma perde

RomaToday è in caricamento