rotate-mobile
Sport

Daniele De Rossi alla Roma con Mourinho? L'indizio social fa sognare i tifosi

Al momento, tuttavia, la suggestione non sembrerebbe trovare radici solide. Lo Special One ha portato a Roma Joao Sacramento, allenatore in seconda che seguirà il tecnico dal Tottenham fino a Trigoria

È bastato un like su un post per far - di nuovo - sognare i tifosi della Roma che sperano in un ritorno a Trigoria di Daniele De Rossi, magari nello staff di José Mourinho. A lanciare la possibile indiscrezione è stato il giornalista Stefano Piccheri che segue da anni e da vicino, le vicende in casa giallorossa: "Leggo che DDR quest'anno potrebbe fare il secondo in A o B. Bene, è il momento giusto, allora", si leggeva nel suo messaggio social con tanto di cuori giallorossi e una foto di Ddr insieme ad Alessandro Florenzi. 

Tanti i like al post, tra cui quello di un account riconducibile direttamente all'ex centrocampista di Ostia che, dopo l'esperienza in Nazionale e il corso da allenatore a Coverciano, non disdegnerebbe l'idea. De Rossi, dal canto suo, la Roma l'ha tatuata nel cuore e tornerebbe di corsa.

Va detto, per dovere di cronaca, che la possibilità di vederlo al fianco di Mourinho per questa stagione appare difficile. Lo Special One, a Trigoria, ha già portato il suo staff, tra gli altri anche Joao Sacramento, 32 anni ma già una lunga carriera prima di approdare al Tottenham e alla Roma con Mou. 

Mourinho lo ha 'pescato' all'università e poi ne ha seguito la crescita, tra i ruoli da match analyst e di allenatore in seconda. Sarà il suo braccio destro, i suoi occhi e le orecchie all'interno dello spogliatoio. Joao Sacramento, il preparatore dei portieri Nuno Santos e il preparatore atletico Carlos Lalin si sono già ambientati e proprio con Mou hanno iniziato a studiare la Roma e Roma. 

Insomma, quella di rivedere De Rossi alla Roma per i tifosi potrebbe essere un romantico pensiero nostalgico. Ma non come vice allenatore, se succedesse ora sarebbe solamente nello staff tencico. Almeno per il momento. Non è escluso, come probabile che sia, che quel "like" possa essere la conferma di un desiderio di Ddr di tornare a Trigoria. Magari come allenatore, dopo Mourinho, e dopo un po' di gavetta, anche come secondo - che sia appunto in un altra squadra di Serie A o Serie B - per poi prendere il timone di una squadra, la Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Daniele De Rossi alla Roma con Mourinho? L'indizio social fa sognare i tifosi

RomaToday è in caricamento