New Country Club Frascati (nuoto), Tavelli: "Buon test a prova autunnale di mezzo fondo"

Il settore agonistico del nuoto del Tc New Country Club Frascati continua a strappare sorrisi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Frascati (Rm) - Il settore agonistico del nuoto del Tc New Country Club Frascati continua a strappare sorrisi. Nello scorso week-end, infatti, alcuni dei ragazzi del responsabile Daniele Tavelli e del suo "braccio destro" Davide Cordasco sono stati protagonisti nella prova autunnale regionale di mezzo fondo, tenutasi presso la piscina federale di Pietralata a Roma. «Siamo abbastanza soddisfatti di come hanno nuotato i ragazzi - dice Tavelli - I nove atleti presenti alla manifestazione, nel complesso, sono stati all'altezza delle nostre aspettative e hanno dimostrato un buono stato di forma». Quattro i maschi che sono scesi in vasca nell'appuntamento di Pietralata, tutti appartenenti alla categoria Ragazzi, vale a dire Andrea Panza, Valerio Tosolini, Simone Miron e Alessio Paoloni che si sono esibiti sulla distanza dei 1500 metri stile libero. Le cinque femmine (le Ragazze Francesca Romana Furfaro, Veronica Nicolai e Sofia Andrea Bellani, la Juniores Martina Cannone e la Senior Michela Catarinozzi) hanno invece nuotato gli 800 metri stile, lasciando anche loro delle buone impressioni. Questo gruppo di atleti, assieme a tanti altri ragazzi del settore agonistico del Tc New Country Club Frascati che non nuotano nel mezzo fondo, sarà protagonista anche nel prossimo appuntamento in programma il 10 e 11 dicembre (in una sede ancora da definire) quando si disputerà la prova autunnale regionale per tutte le distanze più brevi. Il week-end appena messo alle spalle dal settore nuoto del Tc New Country Club Frascati è stato particolarmente ricco perché in calendario c'era anche un importante appuntamento per diversi ragazzi (circa trenta) del settore pre-agonistico e della Scuola nuoto che hanno partecipato alla prima giornata del trofeo Csain, tenutasi presso la piscina Emmeci Sport di Roma. «In questo caso, ovviamente, l'appuntamento è stato più "ludico" - rimarca Tavelli -, ma queste sono occasioni per far capire a questi ragazzini se c'è voglia di affrontare un futuro percorso agonistico. Anche in questo caso abbiamo avuto buoni riscontri, per loro il prossimo appuntamento sarà a fine gennaio con la seconda giornata del medesimo trofeo».

Torna su
RomaToday è in caricamento