rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Sport

Country Club Frascati (nuoto), positivi riscontri allo “Zero9” sotto gli occhi di Rosolino

Il settore nuoto del Tc New Country Club Frascati proiettato sugli impegni estivi

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Frascati (Rm) - Dopo le soddisfazioni autunnali e invernali, il settore nuoto del Tc New Country Club Frascati è ora proiettato sugli impegni estivi. Nello scorso fine settimana ben 25 atleti "categoria" (vale a dire nelle fasce d'età comprese tra Ragazzi e Assoluti) del gruppo tuscolano guidato dal responsabile del settore nuoto Daniele Tavelli hanno partecipato al meeting "Zero9", tenutosi nell'omonimo impianto di via Cina a Roma. «E' stata la prima gara in vasca lunga (da 50 metri, ndr) per diversi nostri ragazzi e i riscontri sono stati sicuramente positivi - commenta Tavelli - I ragazzi, che dalla fine di marzo tra l'altro non avevano più affrontato impegni ufficiali, hanno dimostrato una discreta brillantezza nonostante i carichi di lavoro settimanali siano abbastanza pesanti in questo periodo». La gara è stata "impreziosita" dalla presenza del campionissimo Massimiliano Rosolino che ha dimostrato grande disponibilità nel "posare" per le foto di rito con tutti, compresi i ragazzi del Tc New Country Club Frascati. Il prossimo appuntamento ufficiale per i frascatani arriverà solamente ai primi di giugno per il meeting "Tiro a Volo" che si terrà al Foro Italico e dunque il riscontro cronometrico domenica scorsa non poteva essere eccellente. «La gara in vasca lunga cambia alcuni comportamenti dal punto di vista tecnico, oltre ad alzare i tempi (soprattutto a causa di una virata meno frequente rispetto alle gare in vasca corta, ndr). Ma si nota, comunque, il giusto atteggiamento da parte dei nostri atleti - dice Tavelli - D'altronde stiamo curando molto l'aspetto mentale dei ragazzi e tutti loro hanno mostrato la giusta reazione ai nostri metodi di lavoro». Se i "categoria" dovranno dunque aspettare i primi di giugno per tornare a gareggiare, ci sarà da attendere un po' di meno per i piccoli atleti della Scuola nuoto che stanno preparando un importante appuntamento. «Il prossimo 21 maggio - conferma Tavelli - si terranno le finali del Trofeo Csain, manifestazione a cui i nostri giovanissimi nuotatori hanno già partecipato nelle varie fasi "preliminari". Siamo curiosi di vedere il loro comportamento anche se il risultato a questi livelli, come sempre, ha un valore molto relativo».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Country Club Frascati (nuoto), positivi riscontri allo “Zero9” sotto gli occhi di Rosolino

RomaToday è in caricamento