Sport

#Tottiday, coreografia all'Olimpico: "Totti è la Roma"

Un'ampia maggioranza di tifosi ha deciso di omaggiare Totti indossando la sua maglia con il numero 10. Altri la t-shirt con la scritta: "C'è solo un capitano"

Cartoncini con il numero 10, maglie speciali, tre statue, lacrime, un aereo con la scritta e coriL'Olimpico è l'arena e Francesco Totti il gladiatore eterno che viene omaggiato. Una coreografia speciale, studiata nei minimi dettagli. Sui seggiolini dello stadio cartoncini rossi con il numero 10 e il cognome Totti, in Curva Sud uno striscione: "Totti è la Roma". Poi la "processione" fuori lo stadio davanti le apposite statue del Capitano. 

Ben tre sotto l'obelisco del Foro Italico. Centinaia i tifosi che, pazientemente, hanno aspettato il loro turno, sotto il sole, per affiancare la statua del Capitano, immortalato nel celebre gesto del selfie, per farsi scattare una foto da un amico o un parente.

L'atmosfera è quella delle grandi occasioni. E' una festa. Molti, in motorino, intonano cori per Francesco e 'strombazzano' i clacson come dopo una finale vinta. Un'ampia maggioranza di tifosi ha deciso di omaggiare Totti indossando la sua maglia con il numero 10.

statua totti-2

Altri la t-shirt con la scritta: "C'e' solo un capitano". Tanti i bambini sulle spalle dei papà. E poi anche gli stranieri: giapponesi, americani, francesi, nord europei, sud americani. Una festa, ma con un velo di malinconia per il capitano della Roma. Un grande esodo romanista che terminerà questa sera con una sorta di lutto collettivo.

f137d3fa-f607-46c7-aedf-68df38ab8dee-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

#Tottiday, coreografia all'Olimpico: "Totti è la Roma"

RomaToday è in caricamento