Trasferta di Livorno vietata ai romanisti con away card, Contucci: "Ridicolo"

L'avvocato penalista del foro romano commenta in un'intervista a Roma Today le motivazioni che hanno portato a multare i tifosi in trasferta ad Udine senza tessera del tifoso e l'eventualità che la sfida del Picchi possa essere vietata ai non tesserati

Sarà la quarta stagione del campionato italiano con la Tessera del Tifoso. A poco meno di un mese dall'inizio della prossima Serie A italiana la famigerata 'Privilege Card' continua a far parlare di sè. Lo spunto arriva da quanto predisposto dalla Digos di Udine che ha multato dieci tifosi romanisti giunti nel capoluogo friulano lo scorso 9 marzo 2013 per assistere al match tra l'Udinese e l'As Roma. Sostenitori giallorossi (circa 150 la loro presenza allo stadio Friuli) multati con una sanzione da 166,66 euro per essersi fatti aquistare i tickets per il settore ospiti senza avere la TdF.

AWAY CARD - Una situazione resa ancora più ambigua dall'introduzione da parte dell'Associazione Sportiva Roma della Away Card, che permette ai suoi possessori di andare in trasferta senza richiedere la Tessera del Tifoso. Permesso che sembrerebbe non essere valido per la prima gara in trasferta della prossima stagione che vedrà impegnato il club capitolino in casa del Livorno con l'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive che ha invitato il Questore della città portuale toscana a far valutare la sospensione dell’utilizzo della predetta “away card” riservando dunque la trasferta ai soli possessori dell’AS Roma Privilege.

AVVOCATO CONTUCCI - Multa ai tifosi giallorossi in trasferta ad Udine e possibile divieto di trasferta a Livorno per i possessori di "Away Card" in relazione alle quali Roma Today ha intervistato Lorenzo Contucci, avvocato penalista del Foro Romano:

Avvocato Contucci, cosa si contesta e perchè ai tifosi sanzionati per la trasferta dello scorso marzo in casa dell'Udinese?

"Si contesta la violazione del regolamento d'uso dello stadio Friuli in quanto entrati con un titolo irregolare, perché ottenuto senza avere la tessera del tifoso".

Alla vigilia della quarta stagione di campionato con la Tessera del Tifoso e l'introduzione della 'away card' per i sostenitori dell'As Roma, si paventa la possibilità di sospensione della stessa in vista della prima gara in trasferta a Livorno, esiste quinti una differenza tra i tifosi con la away card e quelli con la tessera del tifoso?

"Sembra proprio di sì: la cosa è ridicola, perché i requisiti di sicurezza sono identici e lo stesso Osservatorio ha avallato la Away. Non si capisce per quale ragione non possano andare a Livorno i tifosi con l'Away (pagata 20 euro) e possano farlo invece quelli con la tessera del tifoso".

Quattro anni di tessera del tifoso: bilancio positivo o negativo?

"Il bilancio è fallimentare: solo vietando le trasferte gli incidenti diminuiscono, come del resto accadrebbe per gli incidenti stradali se si chiudesse l'autostrada. La sospensione della Away ne è l'ulteriore riprova".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento