Sport

Volley, la M. Roma cerca l'impresa a Ravenna

La M. Roma Volley in casa della CMC Ravenna a caccia della sesta vittoria stagionale. Piacenza e Padova occupano, rispettivamente, l'undicesimo e il dodicesimo posto in classifica, mentre Monza è quinta con un solo punto in più rispetto ai capitolini

Dopo la discussa partita contro l’Itas Diatec Trentino, la M. Roma Volley sbarca in Emilia Romagna per il match contro la CMC Ravenna. Un incontro che sembrerebbe favorevole alla squadra capitolina, visto che gli eredi della Robur di Anglelo Costa sono il fanalino di coda della serie A1, con 5 punti e appena una vittoria all’attivo, conquistata la scorsa settimana contro la Capra Elior Piacenza. Dal canto loro, invece, i neroverdi sono settimi a 13 punti, ma hanno dimostrato, nelle ultime sei partite, di essere una squadra potente e ben assortita, capace di mettere in crisi qualunque avversario. Gli sessi campioni di “tutto” di Trento, la scorsa settimana, hanno dovuto faticare, e non poco, per prevalere su Zaytsev e compagni, i quali non potevano nemmeno contare sulla formazione tipo. Il centrale croato, Novica Bjelica, infatti, a causa della lesione del menisco esterno del ginocchio sinistro, è fermo da dieci giorni e dovrà attendere ancora due mesi per poter scendere nuovamente in campo. Al suo posto, comunque, c’è un interessante Travis Passier, il quale non sta sfigurando, poiché sta riuscendo ad arginare la propria inesperienza. Il pronostico per il match contro Ravenna sembra, dunque, tutto appannaggio della M. Roma Volley, che, imponendosi sull’Adriatico, potrebbe aprire un ciclo di vittorie, che la lancerebbero tra le prime della classe. Rispetto all’inizio del torneo, infatti, il calendario sembrerebbe del tutto favorevole ai capitolini, i quali, dopo i ravennati, affronteranno nell’ordine: Piacenza, Monza e Padova. Queste ultime sembrano alla portata degli uomini di Giani, che dovrebbero faticare solo contro i brianzoli. Piacenza e Padova occupano, rispettivamente, l’undicesimo e il dodicesimo posto in classifica, mentre Monza è quinta con un solo punto in più rispetto ai capitolini.

 
La M. Roma Volley – Andrea Giani dovrebbe ripartire dalla formazione sconfitta dall’Itas Diatec Trentino la scorsa settimana, schierando: Dante Boninfante in palleggio in diagonale con Giulio Sabbi, opposto; Ivan Zaytsev e Gabriele Maruotti a banda; Martin Lebl e Travis Passier al centro; Alessandro Paparoni, libero.
 
La CMC Ravenna – Antonio Babini si dovrebbe affidare alla formazione che ha sconfitto la scorsa settimana Piacenza, facendo scendere in campo: Antonio Corvetta in regia; Stefano Moro nel ruolo i opposto; Stefano Mengozzi e Theodore Brunner al centro; Luca Sirri e Rodrigo Daniel Quiroga a Banda, mentre nel ruolo di libero dovrebbe essere schierato Matteo Tabanelli.
 
La Statistica – La M. Roma Volley ha incontrato due sole volte la CMC Ravenna durante il campionato di serie A2 2009-2010. Il bilancio parla di una vittoria per parte, con una prevalenza nell’ambito dei set per Ravenna, che ne ha conquistati 5 contro i 4 di Roma. Il successo ravennate è stato conquistato tra le mura amiche, come quello dei capitolini. Tra i romani il top scorer è ancora Zaytsev con 165 punti all’attivo, mentre tra i romagnoli è Moro a fare la voce grossa con
95 palle messe a terra nel campo avversario.
 
Amarcord – Parlare della CMC Ravenna, che porta sulle sue casacche il simbolo della Robur, significa parlare della storia della pallavolo italiana. La Robur, infatti, dal 1946 al 1952 fu protagonista del torneo di massima serie, conquistando 5 scudetti, di cui 4 consecutivi (46, 47, 48, 49). Il suo fondatore e allenatore, Angelo Costa, fu tra i pionieri del volley italiano e, oltre ai titoli vinti dalla sua società, legò indissolubilmente il suo nome alla nazionale Italiana. Costa guidò
gli azzurri per 13 volte dal 1948 al 1949. conquistando uno storico bronzo nel primo Campionato europeo di pallavolo, che si svolse tra il 24 e il 26 settembre 1948 al Foro Italico, a Roma.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, la M. Roma cerca l'impresa a Ravenna

RomaToday è in caricamento