Clio Ferracuti festeggia 18 anni vincendo la medaglia di bronzo all'Austria Open

La atleta delle Fiamme Oro è scesa sul tatami di Salisburgo per combattere nella +68 kg dell' Austria Open

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Clio Ferracuti festeggia nel migliore dei modi la maggiore età vincendo, alla sua prima apparizione, la medaglia di bronzo in una prova della Karate Premier League. Sabato scorso, il giorno successivo al suo diciottesimo compleanno, l'atleta delle Fiamme Oro è scesa sul tatami di Salisburgo per combattere nella +68 kg dell' Austria Open, ultima prova della league dove si è trovata al cospetto di atlete agguerrite e in lizza per il primo posto nella classifica generale. Un vero è proprio battesimo di fuoco per la karateka romana che, per niente emozionata, non si è lasciata spaventare dalle più esperte avversarie e nel primo turno ha liquidato con un secco 3-0 la peruviana per poi perdere 5-0 contro la russa Kovaleva che sarà poi la vincitrice finale del torneo. Nei ripescaggi la Ferracuti dotata di un fisico atletico e di lunghe leve ha imposto la sua fisicità alle avversarie dominando prima l'ucraina sconfitta 3-0 e poi la nazionale belga Laura Pradelli battuta per 5-2, in entrambi i match il suo karate è stato molto variegato e le ha permesso di andare a segno sia con tecniche di pugno che con quelle di gamba, molto veloci e precise. Un altro record per questa giovane e talentuosa karateka, che ricordiamo a marzo ancora diciassettenne si è laureata campionessa italiana seniores, la più giovane di tutti i tempi. Una predestinata alle imprese e ad essere una protagonista nel karate che a fine gara commenta così la sua prestazione. " Prima di tutto volevo ringraziare i tecnici delle Fiamme Oro (Colaiacono e Verrecchia) per aver organizzato questa trasferta e per avermi dato l'opportunità di esordire all'estero nella categoria seniores, un bellissimo regalo di compleanno. Sono soddisfatta della mia prova e del livello tecnico che sono riuscita ad esprimere, mi sento pronta e motivata per affrontare questo tipo di gare, è stato emozionante salire sul podio al mio esordio nella Premier League" Adesso i prossimi impegni di Clio saranno i campionati italiani juniores e quelli seniores a squadre dove come sempre difenderà i colori delle fiamme oro.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento