Città Valmontone calcio, mister Minelli: “Segnali di ripresa già dall’inizio di gennaio”

Quattro punti nelle ultime due partite, giocate contro due delle prime cinque squadre del girone

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Valmontone (Rm) – Quattro punti nelle ultime due partite, giocate contro due delle prime cinque squadre del girone. La Prima categoria del Città di Valmontone mostra chiari progressi e si avvicina all’obiettivo della salvezza grazie al pesante successo di Monteporzio (3-1 dieci giorni fa) e al 2-2 interno di domenica scorsa contro il Bellegra secondo della classe. “Non eravamo partiti con queste ambizioni – dice mister Giordano Minelli – Ma per una serie di motivi ora ci troviamo in quelle zone di classifica e dobbiamo avere la mentalità della squadra in lotta per la permanenza in categoria. La squadra è in ripresa già dall’inizio di gennaio anche grazie all’innesto di alcuni validi giocatori arrivati a dicembre che si sono integrati bene col nostro gruppo”. L’allenatore ripensa al pari col Bellegra non senza nascondere un po’ di rammarico per il mancato successo: “Abbiamo fatto davvero un’ottima partita, andando in vantaggio presto con la rete di Ciampi. Poi gli avversari ci hanno raggiunto a cavallo della mezzora del secondo tempo sugli sviluppi di un calcio piazzato laterale, ma poco dopo siamo tornati in vantaggio con un rigore di Damiani. Purtroppo a cinque minuti dalla fine è arrivato il 2-2, ancora sugli sviluppi di un calcio da fermo (stavolta un corner, ndr). Eppure ci lavoriamo tanto in settimana… Infine abbiamo creato altre due ghiotte opportunità per vincerla che, sommate al palo di Ciampi, ci hanno lasciato un po’ di delusione per non aver vinto”. Nel prossimo turno il Città di Valmontone sarà ospite del Vittoria, che ha un punto in più dei lepini: “E’ uno scontro diretto e in quanto tale la posta in palio vale doppio – sostiene Minelli – All’andata stavamo conducendo la gara, poi ci siamo addormentati per qualche minuto e da quel momento l’inerzia è cambiata e gli avversari hanno avuto la meglio. Domenica speriamo di dare continuità al buon momento attuale”. La chiusura di mister Minelli è un pensiero per il segretario della Dinamo Labico Antonello Tagliacozzo: “Nelle scorse ore ha perso la mamma e gli sono vicino in questo momento di sconforto. E’ un mio caro amico da anni e una persona molto nota nel mondo dello sport del nostro territorio: a nome mio e della società le più sentite condoglianze a lui e alla sua famiglia”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento