Sport

Lazio, Cisse fa mea culpa su Twitter. Almeno in parte

Dopo il malcontento nato tra i tifosi in seguito al duro sfogo nel post partita di Vaslui-Lazio, l'attaccante biancoceleste torna ad utilizzare il proprio profilo di Twitter per spiegare le dure frasi scritte giovedì sera

Djibril Cisse si sfoga ancora su Twitter per spiegare le dure frasi scritte giovedì sera, per cui comunque la Lazio non lo ha multato. "Non ho mai insultato i tifosi della Lazio e non lo farò mai. Mi hanno sostenuto e mi sostengono tuttora. E per i veri tifosi che mi sostengono, non vi insulterei mai, vi rispetto e combatterò per voi fino alla fine!!! Forza Lazio sempre!!!". Un gesto forte che tende a riportare il sereno. In attesa che arrivino segnali importanti anche dal campo di gioco. Chissà se Djib ritroverà presto il gol, magari lunedì contro il Novara.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio, Cisse fa mea culpa su Twitter. Almeno in parte

RomaToday è in caricamento