menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il “triplete” di Ciro Immobile, eguagliato record di Higuain: “Alla Lazio accolto come figlio della città”

L'attaccante biancoceleste dopo aver vinto Scarpa d'Oro e classifica dei capocannonieri ha eguagliato il record di Higuain: 36 gol in una sola stagione

E’ l’uomo dei numeri. Ciro Immobile con il gol segnato al Napoli nell’ultima gara di campionato ha eguagliato il record di Gonzalo Higuain: 36 reti in un’unica stagione. El Pipita lo raggiunse nel 2015-2016 guidando l’attacco dei partenopei. 

Ciro Immobile eguaglia record di Higuain: 36 gol in una stagione

Immobile sale dunque nell’Olimpo dei goleador: anche lui ha battuto il record di Gunnar Nordahl, 35 gol in 37 partite nel 1949-1950, che per oltre mezzo secolo sembrava inarrivabile. 

Trentasei reti che all’attaccante della Lazio sono valse un “triplete” personale: oltre al record di Higuain eguagliato, Immobile ha vinto la Scarpa d’Oro, superando nella classifica dei marcatori d’Europa calciatori del calibro di Robert Lewandowski e Cristiano Ronaldo, e anche il titolo di capocannoniere della Serie A 2019-2020. 

Immobile: Scarpa d'Oro, record e classifica capocannonieri

Una stagione da incorniciare. “Ho amato questo sport fin da bambino ed e? stato proprio l’amore e la passione per il calcio che mi hanno portato ad osare e credere sempre fortemente ogni volta di piu? nei miei sogni. Spingere la cosi? detta asticella sempre piu? alto non e? stato semplice” - ha scritto Immobile su Instagram celebrando la Scarpa d’Oro. 

I ringraziamenti alla moglie Jessica Melena, “che mi ha tenuto per mano e supportato e sopportato nei giorni piu? difficili”, ai figli “che mi hanno fatto sorridere anche quando le cose non andavano bene. Ringrazio i miei genitori e mio fratello perche? mi hanno insegnato il sacrifico e l’umilta? regole che valgono prima nella vita e poi nello sport”. Poi il pensiero alla dirigenza della Lazio, al mister Simone Inzaghi e allo staff. Agli amici. 

Immobile ai tifosi: "Accolto come figlio della città"

“Non ultimi i tifosi grazie per l’affetto che avete dimostrato dal primo giorno che sono arrivato mi avete accolto come figlio della vostra citta? e mi avete spinto a dare il massimo per questi colori. E? passato un altro anno molto piu? difficile ma non per noi ma per tutte le persone che hanno lottato per noi e per i nostri bimbi e nei periodi difficili grazie al loro lavoro ci hanno fatto guardare avanti con fiducia. Grazie per tutti i messaggi che ho ricevuto dai miei compagni di nazionale e da tutti i tifosi che amano questo sport”. 
 

Ho amato questo sport fin da bambino ed e? stato proprio l’amore e la passione per il calcio che mi hanno portato ad osare e credere sempre fortemente ogni volta di piu? nei miei sogni. Spingere la cosi? detta asticella sempre piu? alto non e? stato semplice. Ringrazio mia moglie che mi ha tenuto per mano e supportato e sopportato nei giorni piu? difficili , i miei figli che mi hanno fatto sorridere anche quando le cose non andavano bene. Ringrazio i miei genitori e mio fratello perche? mi hanno insegnato il sacrifico e l’umilta? regole che valgono prima nella vita e poi nello sport. Grazie a tutta la dirigenza al mio mister e al suo meraviglioso staff , a tutte le persone che lavorano intorno a noi che mi hanno fatto sentire speciale dal primo giorno che ho messo piede a Formello. Ma sopratutto un grazie enorme va a voi amici siete davvero i compagni di squadra migliori che potessi avere e grazie ad ognuno di voi tutto questo e? stato possibile vi voglio bene?. Non ultimi i tifosi grazie per l’affetto che avete dimostrato dal primo giorno che sono arrivato mi avete accolto come figlio della vostra citta? e mi avete spinto a dare il massimo per questi colori. E? passato un altro anno molto piu? difficile ma non per noi ma per tutte le persone che hanno lottato per noi e per i nostri bimbi e nei periodi difficili grazie al loro lavoro ci hanno fatto guardare avanti con fiducia ?? grazie per tutti i messaggi che ho ricevuto dai miei compagni di nazionale e da tutti i tifosi che amano questo sport. Vi abbraccio

Un post condiviso da Ciro Immobile (@ciroimmobile17) in data:

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento