Sport

Karate: Chiara e Mirco Cannarella vincono il trofeo Kuro Obi di kumite di Velletri

I fratelli di Ostia che difendono i colori delle Fiamme Oro si sono imposti nella disciplina del combattimento

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

I fratelli Cannarella protagonisti al trofeo Kuro Obi di kumite (combattimento), disputato a Velletri e che ha visto la presenza di numerosi iscritti. Entrambi gli atleti fanno parte del gruppo sportivo giovanile delle Fiamme Oro, Mirco si è imposto tra gli esordienti categoria 52 kg vincendo tutti e tre gli incontri disputati, stessa sorte per la sorella maggiore Chiara nella impegnativa seniores 68 kg. La Cannarella dopo aver superato in scioltezza due turni preliminari, in finale ha dato spettacolo chiudendo 6-0 grazie a due meravigliose tecniche di gamba, mawashi geri (calci circolari alla testa) portati con perfetta scelta di tempo che hanno sorpreso l'avversaria ed entusiasmato il folto pubblico presente. Bella soddisfazione per questi due fratelli di Ostia uniti anche dalla passione per lo stesso sport, il karate, che li vedrà nuovamente protagonisti alla Venice Cup che si disputerà a Caorle il 4-5-6 novembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Karate: Chiara e Mirco Cannarella vincono il trofeo Kuro Obi di kumite di Velletri

RomaToday è in caricamento