Sport

Cessione As Roma, Friedkin e Pallotta trattano ad oltranza: il titolo in borsa sale

Il club: "As Roma ha avviato delle negoziazioni con il Gruppo Friedkin in merito ad una potenziale operazione che interessa Neep Roma Hlding e le sue società controllate"

"Non è stato ancora formalizzato alcun accordo definitivo" per la cessione della Roma al gruppo Friedkin. E' quanto precisa il club giallorosso, su richiesta della Consob, in merito alla trattativa tra James Pallotta e Dan Friedkin.

In una nota, la Roma sottolinea che "qualsiasi operazione con il Gruppo Friedkin è subordinata al completamento con esito positivo delle attività di due diligence legale sul Gruppo AS Roma".

"In caso di perfezionamento di accordi definitivi aventi ad oggetto il trasferimento delle partecipazioni detenute in A.S. Roma S.p.A., AS ROMA SPV LLC fornirà adeguata informativa al mercato nei termini di legge", conclude il club giallorosso.

Ne frattempo il titolo della As Roma è salito in scia alla notizia che sono in corso negoziazioni per la cessione del club. Dan Friedkin è il 504° uomo più ricco al mondo con patrimonio personale stimato in 4,2 miliardi di dollari.

Friedkin è il principale esportatore di Toyota negli Usa: detiene infatti l'esclusiva per la distribuzione in cinque stati federali americani. Ma non solo. Tra le 12 società che fanno capo alla holding sono presenti anche cinema e alberghi di lusso, per un totale di oltre cinquemila dipendenti.

Probabilmente, una volta acquisita l'As Roma, affiderà il ruolo di presidente operativo al figlio Ryan che avrà il compito assicurare una presenza fisica in città.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cessione As Roma, Friedkin e Pallotta trattano ad oltranza: il titolo in borsa sale

RomaToday è in caricamento