Centro Calcio Rossonero: “triplete” al torneo di Lignano Sabbiadoro

Peverieri: "E' stata una splendida esperienza dal punto di vista sportivo, ma anche sociale"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Il Centro Calcio Rossonero sbanca Lignano Sabbiadoro. Al trofeo nazionale "Riviera", giunto all'ottava edizione e tenutosi dal 18 al 21 aprile, ben tre selezioni della società capitolina (sulle quattro partecipanti) hanno alzato la coppa al cielo della cittadina friulana. E' la prima volta che una squadra del centro-sud Italia si aggiudica la manifestazione ed è un "unicum" anche la contemporanea vittoria della stessa società in tre categorie diverse: un altro record per la società affiliata al Milan. «E' stata una splendida esperienza - dice Marco Peverieri, allenatore di una delle tre squadre del Centro Calcio che hanno trionfato -, dal punto di vista sportivo, ma anche sociale». I suoi Esordienti 2001 hanno affrontato e superato il girone eliminatorio, poi in finale se la sono vista con il Villafranca Padovana imponendosi per 2-1 ai tempi supplementari. Meno sofferto il successo di altre due squadre del Centro Calcio Rossonero ai danni di due avversarie della Lombardia: sia gli Esordienti 2002 che i Giovanissimi 1999 si sono imposti per 2-0 nell'atto conclusivo della manifestazione. I primi, guidati da mister Armando Desideri, hanno piegato la resistenza del Legnano, mentre i secondi, allenati da Leonardo Tibuzzi, hanno superato la Galbiatese. Per la cronaca, va segnalato anche il buon quinto posto degli Allievi provinciali B di mister Paolo Landolina, freschi di vittoria del campionato di categoria: il gruppo capitolino, composto da atleti del 1998, ha giocato sotto età nella categoria del torneo riservata ai '97. Un'ulteriore curiosità riguarda il fatto che le tre squadre del Centro Calcio Rossonero hanno giocato in contemporanea le proprie finalissime (disputate ovviamente a Lignano e in due impianti del circondario), trionfando praticamente "a braccetto". Una Pasqua davvero dolcissima per una società sempre più all'avanguardia.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento