Martedì, 22 Giugno 2021
Sport

Casilina calcio, Sgrulloni sul momento negativo: "Periodo difficile"

"Abbiamo la rosa corta"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Roma – Un inizio molto positivo con due vittorie in altrettante gare. Poi la Prima categoria del Casilina si è spenta e da un mese a questa parte è entrata in una sorta di tunnel da cui non riesce a uscire. Il gruppo di mister Tiberio Baroni, domenica scorsa, ha rimediato la sua quinta sconfitta consecutiva nel match casalingo contro l’Atletico Genazzano quarto in classifica. Al “De Fonseca” gli ospiti si sono imposti per 2-1 al termine di una gara che ha ripercorso a grandi linee le ultime, come spiega il capitano ed esperto trequartista classe 1980 Andrea Sgrulloni. «Purtroppo è un periodo che nel primo tempo riusciamo a stare in partita e poi nel secondo accusiamo dei cali abbastanza evidenti. Credo che il problema riguardi principalmente la rosa che si è accorciata a causa di alcune defezioni tra infortuni e scelte personali. Domenica contro l’Atletico Genazzano hanno iniziato da titolari quattro ragazzi della Juniores e nella prima frazione abbiamo anche giocato abbastanza bene, sciupando delle opportunità da rete importanti. Poi nella ripresa siamo rientrati in campo un po’ più scarichi e gli avversari sono subito passati in vantaggio dopo pochi minuti. Dopo il gol del raddoppio, la squadra ha anche provato una reazione riuscendo ad accorciare le distanza con la rete di Cruz. Nel finale abbiamo pure avuto la palla buona per segnare il 2-2, ma non siamo riusciti a concretizzarla». Dopo cinque sconfitte consecutive il morale della Prima categoria del Casilina non può essere altissimo. «Il mister Baroni sta facendo il possibile e anche alla squadra non fa difetto l’impegno, ma in queste condizioni è difficile. I giovani sono validi, ma non è semplice sopportare determinate responsabilità. A dicembre, comunque, si faranno le valutazioni del caso e si vedrà come proseguire». Nel prossimo turno il Casilina è atteso da un’altra durissima sfida, quella esterna contro il Piglio: l’ex capolista del girone G ha perso domenica scorsa lo scontro diretto sul campo della Roma VIII e davanti al pubblico amico avrà voglia di riscattarsi. Insomma non proprio il miglior cliente per i ragazzi di Baroni…

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casilina calcio, Sgrulloni sul momento negativo: "Periodo difficile"

RomaToday è in caricamento