Sport

Lazio Scherma: il carabiniere Giacomo Mignuzzi bronzo a Teheran

Medaglia di bronzo per lo sciabolatore della Lazio Scherma in coppa del mondo a Teheran

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Ad una settimana di distanza dalla conquista della Coppa Italia 45/44 sul CS Roma, Giacomo Mignuzzi (CS CARABINIERI) conquista la medaglia di bronzo nella sciabola maschile a Teheran, durante la prima prova della stagione di Coppa del Mondo Under 20. 6 vittorie su 6 al girone, poi eliminazione diretta senza problemi con le vittorie 15/7 su Mohammed Alhilfi (IRQ), 15/13 su Martin Nagy (HUN), 15/5 su Mohammed Abedini (IRI), fino alla sconfitta 15/12 per mano del tedesco Frederic Kindler, che è costata l’accesso alla finale, allo sciabolatore del M° Gianni Castrucci. La prova è stata vinta dal bielorusso Kiryl Kirpychou. Giacomo non si è accontentato e ha portato a casa anche la medaglia di bronzo a squadre, i ragazzi italiani sono stati eliminati dalla Bielorussia 45/44. Gina Trombetta www.sslazioscherma.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio Scherma: il carabiniere Giacomo Mignuzzi bronzo a Teheran

RomaToday è in caricamento