Sport

Lazio-Roma: 3000 persone per il derby Primavera a Gubbio

Oltre 3000 spettatori per la partita più importante della stagione tra la squadra di Alberto Bollini e quella di mister Alberto De Rossi nella semifinale delle Final Eight del campionato Primavera

Gubbio si prepara per essere invasa, l'aria nel cielo si colora di biancoceleste e di giallorosso e anche i più piccoli sognano già di essere campioni. E' tutto pronto per il derby Primavera tra Lazio e Roma. Allo stadio 'Pietro Barbetti' ci saranno almeno 3000 spettatori che, nonostante la diretta su Sportitalia, prenderanno d'assalto la cittadina umbra per una gara che vale molto di più di una semifinale. Il derby è qualcosa di speciale, una partita che va al di la di qualsiasi pronostico e di qualsiasi tatticismo, anche nel campionato Primavera.

Roma e Lazio sono due squadre che hanno fatto una grande stagione. Dopo gennaio, l'allenatore della Lazio Alberto Bollini, ha lavorato molto bene nonostante il mercato, che gli ha portato via giocatori importanti come Ceccarelli (alla Juve Stabbia) e Cavanda (andato al Bari). La Roma di Alberto De Rossi, invece, viene da un biennio ottimo che ha regalato anche individualità interessanti come Viviani, Tallo, Piscitella, Verre e Caprari (andato al Pescara).

LAZIO - Bollini gioca, solitamente, con un 4-3-3 difficile da superare visto che gli attaccanti biancocelesti spesso sono molto alti. La Lazio è una squadra che corre tanto e appena prende palla verticalizza subito. Una squadra quadrata, esperta e determinata sorretta dall'asse Crescenzi, Zampa e Rozzi illuminata poi dal talento del nigeriano Emmanuel. "Abbiamo bisogno dei nostri tifosi, sarà molto più di una semifinale. Vogliamo lo Scudetto", ha detto ieri mister Bollini.

ROMA - Quella giallorossa è una squadra giovane ma ricca di talento con giocatori che potranno tornare utili anche alla formazione del neo tecnico Zdenek Zeman. “Per giudicare questo gruppo prenderei in esame l’ultimo biennio. I ragazzi sono migliorati in maniera incredibile. Contro il Varese –  ha dichiarato ieri Alberto De Rossi ai microfoni di Radio Manà Manà - c’è stato un calo ma la squadra ha fatto quadrato ed ha portato a termine l’impresa. Questa squadra ci ha dato grandi soddisfazione e questa esperienza se la porteranno anche quando andranno a giocare per gli ‘adulti’”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio-Roma: 3000 persone per il derby Primavera a Gubbio

RomaToday è in caricamento