Sport

Calciopoli, Lotito condannato a 1 anno e tre mesi

Luciano Moggi è stato condannato a 5 anni e 4 mesi. L'ex direttore generale bianconero è stato ritenuto colpevole. Condannati anche Bergamo, Pairetto, Lotito e Della Valle (per questi ultimi un anno e 3 mesi). Un anno e 11 mesi per l'ex arbitro De Santis

Sentenza clamorosa, quella di Napoli che ha portato importanti consegunze nell'ambito del processo di Calciopoli. Luciano Moggi condannato a cinque anni e quattro mesi. Il pm per l'ex direttore generale della Juventus aveva chiesto 5 anni e 8 mesi. E' questa la sentenza di primo grado del processo penale di Calciopoli. L'ex dg della Juve è stato ritenuto colpevole di associazione a delinquere, differenza di soli quattro mesi rispetto alle richieste del pm. Condannato anche l'ex designatore Paolo Bergamo a 3 anni e 8 mesi, a Pairetto 1 anno e 4 mesi. Condanne per altri reati anche per Della Valle e Lotito, entrambi a 1 anno e tre mesi per frode sportiva. Altre condanna è quella a Meani: 1 anno. Assolti: Rodomonti, Fazzi, Fabiani, Mazzei, Scardina, Ambrosino, Ceniccola e Gemignani. "Sono amareggiato, presenteremo ricorso", ha dichiarato Moggi dopo la sentenza. 16 condanne ed 8 assoluzioni il bilancio di questa pesantissima sentenza, accolte quasi in toto le richieste del pm Capuano. Ma ricordiamo che si tratta della sentenza di primo grado.

“La notizia l’abbiamo presa male. Pensavamo di aver chiarito meglio le situazioni del Processo. Aspettiamo di leggere le motivazioni. Ha tenuto l’impianto accusatori dei Pm, è quello che ha meravigliato un po’ tutti”. Sono le parole dell'avvocato Michele Gentile, ai microfoni di Radio Manà Manà Sport 24, durante la trasmissione ‘C’è calcio per te’. Il legale della Lazio e del presidente Lotito continua: “Siamo sorpresi. Lotito è stato condannato per frode sportiva in merito alle partite Lazio-Parma e Chievo-Lazio. Carraro è stato assolto, gli arbitri anche, quindi non capisco come si fa a sostenere che abbia alterato quelle partite con l’aiuto di Carraro. I processi di secondo grado ci sono perché i giudici sbagliano, speriamo abbiamo sbagliato anche sta volta. Faremo un nuovo processo in appello”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciopoli, Lotito condannato a 1 anno e tre mesi

RomaToday è in caricamento