menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calciomercato Roma: Schick piace al Milan, Giampaolo lo vuole con Piatek

L'attaccante ceco potrebbe partire e lasciare Trigoria dopo due anni deludenti. I giallossi valutano la proposta dei rossoneri

La Roma potrebbe cedere Patrick Schick. O meglio, è il Milan che lo vuole. A fare il nome dell'attaccante ceco alla dirigenza rossoneri è il neo allenatore Marco Giampaolo che ha lanciato il numero 14 nel grande calcio ai tempi della Sampdoria. L'obiettivo è quello di formare una coppia insieme al pistolero Krzysztof Piatek. 

L'affare, però, è difficile da realizzarsi. La Roma ha pagato molto Schick e non può permettersi una minus valenza. Schick era arrivato a Trigoria nel 2017 in prestito oneroso per 5 milioni di euro con obbligo di riscatto, al verificarsi di determinate condizioni, per 9 milioni e altri 8 di bonus.

Inoltre qualora al 1º febbraio 2020 il giocatore fosse ancora tesserato per la Roma, il club giallorosso dovrà riconoscere altri 20 milioni di euro alla Sampdoria oppure ai liguri spetterebbe il 50% del prezzo di cessione. 

Tabellone delle trattative della Roma

In totale, quindi, il cartellino è costato 42 milioni di euro e la valutazione del ceco è un problema. Ed ecco che il Milan ha messo sul piatto un altro Patrick, quel Cutrone che ora è impegnato con l'Under 21 agli Europei di categoria. Le priorità del Milan, in questo momento, sono altre ma Giampaolo lo vuole. Si tratta. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento