Calciomercato

Maurizio Sarri convoca Correa, ma il suo futuro è lontano dalla Lazio

L'argentino ha risposto presente alla convocazione del tecnico toscano per il ritiro in Germania

Joaquin Correa è stato convocato da Maurizio Sarri per la seconda parte del ritiro della Lazio.

Il club biancoceleste continuerà il suo ritiro in Germania, a Marenfield dopo le prime settimane sarriane ad Auronzo di Cadore. Il Tucu fa parte del gruppo dei convocati da Sarri per il ritiro tedesco, ma l'argentino Campione del Sudamerica con l'albiceleste, è pronto a dire addio alla Lazio. 

Correa blocca il mercato della Lazio

L'attaccante argentino per caratteristiche non rientra nei piani tattici di Maurizio Sarri e ha già chiesto più volte di essere ceduto.

Al momento l'unica offerta arrivata al presidente Claudio Lotito è stata quella del Paris Saint-Germain. Il patron biancoceleste ha però rifiutato l'offerta parigina e punta a monetizzare al massimo la cessione dell'argentino valutandolo intorno ai 35 milioni di euro. Sullo sfondo restano il Tottenham in caso di cessione di Harry Kane e l'Inter di Simone Inzghi, ex tecnico laziale passato ai nerazzurri proprio in questa finestra di mercato.

La mancata cessione del classe '94 sta bloccando il mercato della Lazio, che aspetta di ricavare un tesoretto importante per regalare a Maurizio Sarri gli esterni necessari per il nuovo corso biancoceleste.

Correa è arrivato alla Lazio dalla stagione 2018/2019 e in tre anni ha collezionato 117 presenze e 30 gol, vincendo una Coppa Italia e una Supercoppa italiana

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maurizio Sarri convoca Correa, ma il suo futuro è lontano dalla Lazio

RomaToday è in caricamento