Domenica, 24 Ottobre 2021
Calciomercato

Calciomercato Roma: Marchisio è più di una suggestione

Primi contatti tra Monchi ed il padre-agente. Per ora resta una possibilità, da non scartare. Ecco perché

Più di una suggestione, ma molto meno di una trattativa avviata. Marchisio alla Roma, per adesso, resta un pensiero di Monchi, come sempre lesto a cogliere le opportunità che il mercato talvolta presenta.

A 32 anni Claudio Marchisio non si sente un calciatore finito e le voci che lo hanno accostato negli ultimi giorni a Zenit, Porto o Benfica testimoniano la volontà di disputare competizioni competitive. Non è ancora tempo di andare a finire la carriera dall'altra parte del mondo. Forse. Intanto una destinazione, il Principino, non l'ha ancora trovata.

Dopo 25 anni di Juventus susciterebbe meno clamore un trasferimento all'estero, ma il contatto che ci sarebbe stato tra Monchi ed il padre-agente del giocatore potrebbe aver attivato il noto meccanismo di rivalsa, quella voglia di riscatto che i giocatori come Marchisio difficilmente riescono a sopire.

Per questo la Roma resta una possibilità. Con la cessione di Strootman e una formazione (soprattutto un centrocampo) ancora da "registrare" per Di Francesco, ecco che un giocatore di grande esperienza ed indiscutibile capacità, in grado di integrarsi subito e bene nel modulo preferito dall'allenatore (4-3-3), potrebbe essere tutt'altro che una cattiva idea. Non dimentichiamo che arriverebbe da svincolato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Roma: Marchisio è più di una suggestione

RomaToday è in caricamento