menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calciomercato, affari con il nemico: asse Juve-Roma. Si lavora a maxi scambio

Sul piatto della bilancia tanti nomi: da Gonzalo Higuain a Mattia Perin, passando per Lorenzo Pellegrini e Nicolò Zaniolo

Da rivali a partner di mercato. Juventus e Roma stanno lavorando per costruire un fronte unico. Uno o più giocatori, infatti, potrebbero scambiarsi la maglia e vestire quella del nemico. Da Gonzalo Higuain a Mattia Perin, passando per Lorenzo Pellegrini e Nicolò Zaniolo. Sono tanti i nomi in ballo. 

Tutto ha avuto origine dal sondaggio bianconero per Zaniolo, pallino di vecchia data del ds bianconero Fabio Paratici: da quel 'pizzino' lasciato in un ristorante è passato parecchio tempo, ma l'interesse non è mai sopito, anzi. Da lì la serie di incontri e nomi hanno disegnato uno scenario interessante, che può svilupparsi. 

La Roma cerca un attaccante, e così il nome di Higuain appare quello più possibile. Il Pipita potrebbe arrivare in prestito a 12 milioni; l'ingaggio è di poco superiore a quello di Dzeko destinato all'Inter. 

Higuain, che ha offerte da Spagna e Germania e ancora due anni di contratto, sembra peraltro disposto a restare in Italia ma a due condizioni: vuole un club che sia di primo livello e la centralità nel progetto tecnico.

L'altro nome è Mario Mandzukic ma il croato sembrerebbe destinato a restare in bianconero. Con i giallorossi che monitorano anche la situazione relativa a Leonado Spinazzola che potrebbe lasciare Torino.

Ma non finisce qui. La Roma vuole anche un portiere e Perin, con il ritorno di Gianluigi Buffon, potrebbe essere l'uomo giusto. E la Juve, che fa? I bianconeri oltre Zaniolo hanno messo nel mirino i due Pellegrini, Lorenzo e Luca. Siamo a fine giugno, le trattative tra Roma e Juve possono decollare. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento