rotate-mobile
Calciomercato

Frattesi sfuma ma finanzia Baldanzi: la mossa della Roma

La Roma non riuscirà ad arrivare a Frattesi (1999). Grazie agli accordi col Sassuolo però la cessione del centrocampista finanzierà l'assalto giallorosso a Baldanzi

Tiago Pinto continua a lavorare con successo alle uscite e si prepara a raggiungere i 30 milioni di euro pattuiti con la Uefa per quanto riguarda il Fair Play Finanziario. Allo steso modo però la Roma arricchisce la sua rosa e studia altri colpi. 

Le uscite

Il lavoro del dirigente portoghese in uscita è un capolavoro. Tiago Pinto ha ceduto il baby Tahirovic (2003) all’Ajax per 8,5 milioni di euro più il 15% sulla rivendita. Praticamente ceduto anche Kluivert al Bornemouth per 11 milioni di euro più bonus, quasi fatta per Missori e Volpato per quasi 10 milioni di euro. Ancora da piazzare Carles Perez e qualche altro esubero senza dimenticare la carta Ibanez

Sfuma Frattesi

Per le entrare a Trigoria si registrano N’Dicka e Aouar. Mentre continua la ricerca dell’attaccante fra Scamacca e Morata, senza dimenticare Nzola, sfuma invece a centrocampo Frattesi (1999). Il calciatore del Sassuolo, romano di Fidene, che per tutta l’estate scorsa ha spinto per vestire la maglia della Roma sembra destinato ad una milanese. Il centrocampista aveva trovato in passato pure l’accordo col club giallorosso (quinquennale da 2 milioni di euro a stagione) ma le squadre non trovarono l’accordo economico. Infatti come dichiarato ad un'intervista alla Gazzetta dello Sport Frattesi ha detto in riferimento di un suo arrivo nella Capitale: "Ho imparato a ragionare col cervello, cerco di essere. più lucido" fra le righe il cuore direbbe Roma ma le esigenze di mercato Milano. La cessione di Frattesi sarà comunque ben vista dalla Roma che intascherà il 30% della rivendita come d’accordo col Sassuolo e così finanzierà l’acquisto di un nuovo obiettivo: Baldanzi. 

Baldanzi per la trequarti

Tommaso Baldanzi (2003) di proprietà dell’Empoli piace tantissimo alla Roma. Il trequartista alla sua prima esperienza in Serie A ha fatto molto bene collezionando 26 presenze e mettendo a segno 4 gol. Il giovane italiano ha come idolo Dybala e verrebbe di corsa a Trigoria per allenarsi con la Joya. L’Empoli non chiude le porte alla cessione del suo giocatore per cui chiede circa 10 milioni di euro, proprio la cifra che la Roma intascherebbe dalla cessione di Frattesi da parte del Sassuolo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frattesi sfuma ma finanzia Baldanzi: la mossa della Roma

RomaToday è in caricamento