Calciomercato

Maurizio Sarri è il nuovo allenatore della Lazio, è ufficiale: al via l'epoca del 'sarrismo' biancoceleste

La Lazio ha ufficializzato l'ingaggio di Maurizio Sarri dopo una lunga trattativa. Sui social, dopo gli indizi, anche un video evocativo

Foto Ansa

Maurizio Sarri è il nuovo allenatore della Lazio, ore è ufficiale. L'accordo è arrivato al termine di due settimane di trattativa dove però l’ottimismo l’ha sempre fatta da padrone. Lotito e la dirigenza biancoceleste da quando hanno puntato Sarri erano sicuri di portare al termine la trattativa.

Maurizo Sarri con la Lazio firma un biennale con opzione per un terzo anno e percepirà tre milioni di euro più ricchi di bonus. E ha già trovato il benestare della società per alcuni colpi di mercato. Il presidente Claudio Lotito ha così dato il benvenuto all'ex Juve, Chelsea e Napoli: "La Lazio ha scelto un tecnico il cui standing è in linea con l'esigenza di consolidare ed accrescere, in Italia ed in Europa, la posizione di protagonista che la Società, i suoi tifosi e la squadra meritano di avere".

L'annuncio social

La Lazio ha iniziato ad inviare inequivocabili segnali sul tecnico toscano tramite i propri canali social pubblicando diversi post. Dapprima soltanto l’emoticon della sigaretta seguita da un “Chi ha da accendere?”. Subito dopo in un altro post un collage che ritrae una sigaretta, una banca, una tuta e la notizia dell’App biancoceleste. 

L’accordo fra club e tecnico era stato già raggiunto da giorni ma fino nelle ore precedenti l’annuncio, le parti hanno lavorato per limare gli ultimi dettagli che riguardavano lo staff che affiancherà l’ex Juventus nell’avventura capitolina. Dopo l'ufficialità anche un video evocativo definendo il 'sarrismo' come la "concezione del gioco del calcio propugnata dall'allenatore Maurizio Sarri, fondata sulla velocità e la propensione offensiva". Simone Inzaghi è ormai soltanto un ricordo, da oggi a Formello parte l’era Sarri.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maurizio Sarri è il nuovo allenatore della Lazio, è ufficiale: al via l'epoca del 'sarrismo' biancoceleste

RomaToday è in caricamento