rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Calciomercato

Un ex Roma e non solo: Sarri cerca il terzino sinistro della Lazio

L'ex Roma Luca Pellegrini è tornato in lizza per ricoprire il ruolo da terzino sinistro nella Lazio di Sarri. Sul taccuino di Sarri però ci sono diversi nomi

Continuano i casting per il terzino sinistro della Lazio. Il club biancoceleste guarda con attenzione in Bundesliga, campionato che affascina molto Tare, alla ricerca di un rinforzo per Sarri.

Offerto Pellerini

Torna in auge il nome di Luca Pellegrini (1999) Il terzino italiano, ex Roma, è di proprietà della Juventus in prestito all'Eintracht Francoforte. Il calciatore fa parte della scuderia Raiola ed è stato offerto alla Lazio. Il terzino mancino piace a Sarri e Lotito riflette sulla fattiblità dell'operazione col giocatore nel mirino dei radar laziali già nella scorsa estate. In questa stagione in Germania ha totalizzato 14 presenze fra campionato e coppe ma non ha convinto il club tedesco che sarebbe pronto a chiudere il prestito in anticipo e rimandare il giocatore a Torino. La Lazio sarebbe pronta a prenderlo in prestito con un diritto di riscatto a cifre inferiori ai 10 milioni di euro. 

I nomi dalla Bundesliga

Altro nome seguito da Tare in Bundesliga è quello di Schulz ('93). Il terzino sinistro del Borussia Dortmund è fuori rosa per via di motivi extracampo (è stato accusato di violenza domestica) e in questa stagione non ha giocato un minuto. Il tedesco ha già provato a svincolarsi ma senza riuscirsi. Il suo contratto con i tedeschi scade nel 2024 e Tare vorrebbe prendere a cifre molto basse. L'idea della Lazio è di un prestito con obbligo di riscatto (circa 2-3 milioni di euro) per gennaio oppure aspettare giugno per prenderlo a cifre ancora più basse. L'ostacolo è l'ingaggio: il terzino infatti a Dortmund guadagna 6 milioni di euro, cifra fuori portata per le casse laziali. Bakker (22 anni) del Bayer Leverkusen è un altro nome che Tare segue con attenzione ma ha un costo più alto.

Le alternative 

La grande e lunga lista dei terzini sinistri in orbita Lazio vede in Parisi (2000) dell'Empoli il favorito di Sarri. Il terzino dei toscani però costa tanto, oltre i 10 milioni di euro cifra che la Lazio non vuole spendere. In corsa anche Valeri ('98) della Cremonese, romano e tifoso laziale, in scadenza con i lombardi la prossima estate. Doig (2002) dell'Hellas Verona, è altro nome da seguire visti anche gli ottimi rapporti fra capitolini e veneti. Altro nome segnato in rosso è quello di Kerkez (2003) ungherese in forza all'Az Alkmaar e con un passato al Milan. Infine Wijndal (23 anni) dell'Ajax giovane della scuderia Raiola attenzionato dal club biancoceleste. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un ex Roma e non solo: Sarri cerca il terzino sinistro della Lazio

RomaToday è in caricamento