rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Calciomercato

Lazio, Quagliarella e Paulinho: affari complicati ma non impossibili

Il mercato continua ad essere al centro dei pensieri dei tifosi e dei dirigenti biancocelesti.

Non basta la doppietta di ieri di Brayan Perea e la condizione migliorata di Miroslav Klose: la Lazio cerca una punta. Sfumato Alessandro Matri, andato alla Fiorentina in prestito secco e dopo aver sondato il terreno per Tim Matavz, le attenzioni tornano tutte su Fabio Quagliarella. 

L'ex punta di Napoli e Udinese, però, partirà solo dopo che la Juventus avrà giocato almeno la gara di Coppa Italia contro la Roma. Poi si vedrà. Claudio Lotito e Igli Tare sono pronti ad offrire tra i 5 e i 6 milioni di euro. Il possibile arrivo di Quagliarella porterebbe ad un cambio anche a livello tattico con un passaggio al 4-4-2.

Si è fatto il nome del brasiliano Paulinho, ma il Livorno chiede Perea e dopo la doppietta di ieri è difficile ipotizzare una partenza del colombiano, mentre gli altri nomi che portano all'estero per ora sono piste meno praticabili. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio, Quagliarella e Paulinho: affari complicati ma non impossibili

RomaToday è in caricamento