rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Calciomercato

Calciomercato Lazio: Lotito tenta lo scippo all'ex Inzaghi

La Lazio vince e convince contro il Latina e Lotito pianifica gli ultimi colpo di mercato. A Formello c'è un ritorno di fiamma per Samardzic viste le difficoltà dell'Inter

Il mercato della Lazio con gli arrivi da ufficializzare di Rovella e Pellegrini va verso la chiusura. I biancocelesti come aveva annunciato Lotito hanno acquistato tutte le pedine mancanti dello scacchiere di Sarri ma il numero uno laziale adesso non esclude colpi a sorpresa per arricchire la rosa in vista della prossima stagione ormai alle porte con scippo all’Inter.

Cinque acquisti 

L’esterno offensivo, il regista, il terzino sinistro, il vice-Immobile e la nuova mezzala. Lotito ha mantenuto la parola e col passare delle settimane ha acquistato i giocatori nei ruoli mancanti nella rosa. Sarri infatti potrà contare oltre ai già citati Rovella e Pellegrini su Castellanos, Isaksen e il giapponese Kamada tutti e tre a segno contro il Latina nel memorial Vincenzo D’Amico (vittoria biancoceleste per 9 a 0). Forze nuove per la Lazio che sarà impegnata in Italia ma anche in Champions League. 

Scippo all’Inter?

La Lazio valuta nuove opzioni per il suo calciomercato. A partire dal portiere di riserva in caso di addio di Luis Maximiano (che sogna il ritorno in Spagna) ma soprattutto in mezzo al campo, reparto che conta la perdita di Milinkovic-Savic partito per l’Arabia. Infatti Kamada e Rovella potrebbero non essere gli unici due acquisti in mezzo al campo, perché a Formello si continua a monitorare il serbo Samardzic (2002). Il centrocampista sembrava destinato all’Inter ma la trattativa è prossima a sfumare e allora la Lazio può inserirsi. Il club biancoceleste aveva già sondato il terreno per il calciatore prima dell’arrivo di Kamada. L'arrivo di Samardzic oltre a portare qualità alla Lazio porterebbe in dote a Sarri un giocatore che in futuro potrà sostituire Luis Alberto per caratteristiche. 

Le condizioni

Per arrivare a Samardzic la Lazio però deve prima vendere. I giocatori in partenza da Formello ci sono e sono diversi. Sarri è pronto a dar via Basic mai entrato nei meccanismi biancocelesti, Akpa Akpro e anche Marcos Antonio (il brasiliano anche in prestito). Con le loro partenze allora la Lazio potrà contare su un tesoretto di oltre 20 milioni di euro. Cifra utile per arrivare a Samardzic talento dell’Udinese sospeso fra Milano e Udine. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Lazio: Lotito tenta lo scippo all'ex Inzaghi

RomaToday è in caricamento