Domenica, 21 Luglio 2024
Calciomercato

Calciomercato Lazio: Gagliardini per provare il Vecino bis

Roberto Gagliardini (1994) in uscita dall'Inter è un parametro zero che fa gola alla Lazio. Il centrocampista si svincolerà dai nerazzurri a luglio

La Lazio studia il Vecino bis. Infatti da Formello si scalda la pista che porta a Roberto Gagliardini centrocampista in scadenza e che non rinnoverà con l’Inter. Un parametro zero che fa gola a Lotito. 

Vecino bis

Vecino la scorsa stagione arrivò alla Lazio da parametro zero dopo essersi svincolato dall’Inter e ritagliandosi da regista e da mezzala uno spazio importante nelle rotazioni di Sarri. Stessa sorte potrebbe capitare a Gagliardini. Il centrocampista classe 1994 a luglio sarà libero di firmare con chi vorrà da parametro zero. Il club biancoceleste monitora la situazione e vede Gagliardini come un’occasione importante per rimpolpare la mediana a disposizione di Sarri con un giocatore fisico, con esperienza in una big e che ha vissuto la Champions League che aspetterà nei prossimi mesi Immobile e compagni. Ad alimentare l’interesse del club biancoceleste anche l’ingaggio (poco meno di 2 milioni di euro) in linea con le casse laziali. 

Il ruolo di Gagliardini nella Lazio

Decisive saranno le prossime settimane. La Lazio punterebbe forte su Gagliardini in caso di uscita di Basic sul quale ci sono stati dei sondaggi da club francesi. Infatti uno degli obiettivi del mercato della Lazio è quello di allungare la panchina e offrire al tecnico risorse ed energie in più al quale attingere nel corso della stagione. 

Gli altri nomi 

Gagliardini non è il primo nome della lista di Sarri. Ingolosisce l’idea di prenderlo a parametro zero ma l’obiettivo principale dei biancocelesti soprattutto in caso di partenza di Milinkovic-Savic, è quello di Zielinski (1994) del Napoli valutato poco meno di 20 milioni di euro e che ha già lavorato con Sarri in passato. Pereyra (’91) è un altro parametro zero che la Lazio tiene sotto attenzione. Per il ruolo di regista cresce la fiducia per Torreira (’96) del Galatasaray mentre al ribasso le quotazioni di Jorginho (’91) pupillo di Sarri. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Lazio: Gagliardini per provare il Vecino bis
RomaToday è in caricamento