Lazio, Keita rinnova. Dzsudzsak al posto di Lulic

E' atteso a giorni l'annuncio del rinnovo del contratto tra la Lazio e Keita: si va verso l'accordo sino al 2018

La Lazio pensa al futuro e alla prossima stagione. Keita Balde è infatti vicino al rinnovo di rapporto con Claudio Lotito. Lo ha confidato l'agente Ulisse Savini a 'tuttomercatoweb.com': "Siamo a buon punto ed è tutto ok. Dobbiamo solo vederci per siglare. E' la squadra che gli ha permesso di esordire in Serie A, gli sta dando fiducia e per lui è più di una squadra". Nel frattempo seconto 'TalkSport', se dovesse partire il giocatore della Lazio Senad Lulic (che piace a Napoli, Juventus e Chelsea) potrebbe arrivare Balasz Dzsudzsak, giocatore della Dinamo Mosca classe 1986, seguito peraltro anche dal Liverpool. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento